Ritz Saddler apre il primo flagship a Cortina d’Ampezzo

Ritz Saddler, storico marchio italiano di proprietà di Fabrizio e Cristina Zanetti, ha aperto a Cortina il suo primo flagship store: 200 mq che uniscono lusso e contemporaneità, mixando l’heritage del brand con una nuova visione del futuro. 

Ritz Saddler - Flagship Cortina

Un negozio caratterizzato da materiali naturali come legni di recupero da vecchi fienili e damaschi veneziani abbinati a velluti pregiati. La collezione di capi maschili presenta articoli classici concepiti, sviluppati e realizzati con tessuti selezionati, materiali come i cashmere di Biella, le sete e le pelli provenienti dalle concerie della Toscana o bottoni in corno e cerniere in oro.

Fabrizio e Cristina Zanetti

Ritz Saddler, storico marchio del Made in Italy fondato a Bologna nel 1915, torna sul mercato con una nuova energia grazie ai coniugi Fabrizio e Cristina Zanetti. Fabrizio, già Presidente e AD della Hausbrandt Trieste 1892 S.p.A. (azienda specializzata nella toffefazione di lusso e nel luxury food&beverage italiano), ha comprato il marchio della famiglia Faccioli e ha spostato la sede direzionale della nuova Ritz Saddler a Nervesa della Battaglia (TV), quartier generale della stessa Hausbrandt. ​L'obiettivo per il biennio 2018/19 non contempla il wholesale e prevede un piano di aperture di negozi monobrand gestiti dall’azienda, che si svilupperà in città europee di riferimento o località montane di tendenza.

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Industria alberghieraDistribuzione