Ralph Lauren: vendite in calo nel terzo trimestre

Il marchio statunitense Ralph Lauren ha reso noti i risultati del terzo trimestre del proprio esercizio in corso, chiuso a fine dicembre, annunciando anche la partenza del suo CEO. Il fatturato netto trimestrale è diminuito del 12%, a 1,7 miliardi di dollari (1,58 miliardi di euro), con le vendite all'ingrosso che hanno registrato addirittura un -26%, e il retail un più sopportabile -2%. I ricavi ottenuti dalle licenze sono calati del 4%, a 44 milioni di dollari. In un contesto di ristrutturazione, i livelli delle scorte d'inventario sono stati ridotti e 12 negozi poco performanti sono stati chiusi.

Le vendite di Ralph Lauren sono diminuite del 12% nel terzo trimestre d'esercizio - Ralph Lauren

Il margine lordo si è attestato a 983 milioni di dollari (913 milioni di euro), in un contesto di riduzione delle attività promozionali il cui effetto è stato però compensato da variazioni sfavorevoli dei tassi di cambio. L'utile operativo è risultato pari a 128 milioni di dollari (118,9 milioni di euro), per un margine del 7,5%, una cifra superiore alle attese del mercato, reso possibile da un buon controllo dei costi e dal miglioramento del margine lordo. Inoltre, l'utile netto è sceso a 82 milioni di dollari, pari a 0,98 dollari per azione diluita, contro i 131 milioni di dollari, o 1,54 dollari per azione diluita, di un anno prima.

L'ex CEO, Stefan Larsson, che ha contestualmente annunciato il suo addio alla società, ha dichiarato: “In questo trimestre abbiamo continuato a implementare il nostro piano di ristrutturazione "Way Forward" – rifocalizzando e facendo evolvere i nostri prodotti principali, riducendo le tempistiche e allineando l'offerta con la domanda – per creare le basi che attireranno nuovamente la domanda per le nostre attività”.

L'obiettivo del piano è infatti quello di ripristinare la redditività a lungo termine della società. “I risultati del terzo trimestre mostrano quali misure abbiamo preso per rafforzare il nostro business e andare avanti. Stiamo prendendo le giuste decisioni strategiche per sostenere la crescita a lungo termine della società”, ha precisato Ralph Lauren, il presidente del CdA e direttore creativo della griffe americana.

Ralph Lauren anticipa inoltre che ci sarà un ulteriore calo in double digit del suo fatturato nell'ultimo trimestre. Le previsioni di giro d'affari sull'intero anno sono state confermate, e prevedono una contrazione di oltre il 10%, in linea con il piano di ristrutturazione.

Obi Anyanwu (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - Prêt à porter Business