Quasi 20 anni dopo J’Adore, Dior lancia Joy di Dior, suo nuovo profumo femminile

Joy de Dior, è il nome dell’ultimo profumo da donna lanciato il 20 agosto dalla maison Dior. Un lancio importantissimo per il marchio francese del lusso, che dopo J’Adore nel 1999 non aveva più prodotto nessuna fragranza femminile. Impersonato dall’attrice statunitense Jennifer Lawrence, che ha posato davanti alla macchina fotografica del regista Francis Lawrence (che ha diretto ConstantineIo sono leggendaHunger Games, film quest’ultimo la cui protagonista è proprio Jennifer Lawrence), Joy è stato concepito da François Demachy, il profumiere-creatore esclusivo della maison.

Jennifer Lawrence è la testimonial del profumo Joy di Dior

Ovviamente non è la prima volta che un profumo esibisce il nome Joy (che significa ‘gioia’ in francese). Recentemente acquistato dal gruppo LVMH, come FashionNetwork.com aveva svelato all’inizio del mese d’agosto, il marchio Jean Patou aveva lanciato nel 1930 il profumo Joy, sua fragranza principale. Ma secondo la maison Dior, che è anch’essa di proprietà di LVMH, il lancio di Joy by Dior non è collegato all’acquisizione di Jean Patou.   
 
A quasi 20 anni dal suo lancio, J’Adore di Dior resta una tra le fragranze più vendute al mondo. La griffe di prodotti di lusso punta dunque molto su Joy by Dior, che viene proposto in tre formati (30, 50 e 90 ml), venduti a partire da 69 euro.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

ProfumiCollezione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER