Puma crea l'Urban Dance

23 giu 2010 - Puma lancia, in partnership con CoachClub.com, servizio video di coaching sportivo e benessere lanciato nel gennaio 2010 e accessibile via internet e televisione, una nuova disciplina: l’Urban Dance. Fatto che costituisce l'occasione per il produttore di articoli sportivi di sostenere la sua presenza nel mondo degli sport da palestra e di lanciare una collezione dedicata a questa nuova specialità.

Puma
Puma e Coach Club lanciano l'Urban Dance

Creata di concerto con l’équipe di CoachClub, l'Urban Dance mescola la danza con elementi di fitness, su diversi generi musicali, dall'hip-hop al reggae, passando per il merengue e la salsa.

L'Urban Dance si basa su sedute che durano da 30 a 45 minuti e si presentano come delle mini-coreografie con stili musicali diversi proposti in sequenze di 4 minuti. E per animare questa disciplina, CoachClub e Puma hanno chiamato Stéphanie Carpentier, un'appassionata di sport e di attività artistiche. E le sue sessioni di danza costituiscono anche una vetrina per Puma, che potrà presentarvi la collezione autunno-inverno 2010/2011 Urban Dance, ispirata dall'abbigliamento "colorato" della danzatrice.

Le palestre sportive virtuali che sembrano reali paiono interessare sempre più le aziende produttrici di articoli sportivi, poiché allo stesso modo di Puma, Adidas con la sua linea Yatra ha concluso una partnership con la Club Med Gym. Da notare che Adidas con lo Yoga o Puma con la danza puntano così ad espandersi verso una clientela essenzialmente femminile.

Di Sarah Ahssen (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

SportDistribuzionePeople