Première Vision Paris: un’edizione che si apre all’universo dello sport

Première Vision, la manifestazione parigina che riunisce sei saloni, ospiterà 1.964 espositori, di cui 143 new entry, dal 19 al 21 settembre, per un’edizione che vedrà non solo il lancio del marketplace online del salone, ma anche un’offerta più focalizzata sullo sportswear.

Il salone riunirà 1964 espositori - Première Vision Paris

Première Vision SA si arricchisce infatti di un percorso trasversale dedicato allo Sport & Tech, che raggruppa i circa 700 espositori del Parc des Expositions di Villepinte. Un’offerta che attingerà anche dai produttori di PV Fabrics (800 espositori in totale), i filatori di PV Yarns (63), le concerie di PV Leather (294), i designer tessili di PV Designs (242), gli specialisti degli accessori e componenti di PV Accessories (332) e i produttori di PV Manufacturing (231). Per l’occasione, il forum Tech Focus è stato ribattezzato Sport & Tech e avrà come tema la “mobilità attiva”, alla quale saranno dedicate diverse conferenze.
 
PV Leather presenta le sue proposte all’interno del padiglione 3, aggiungendo alla sua offerta la confezione di abiti e calzature in pelle. Denominato Leather Manufacturing, questo nuovo spazio riunirà 21 espositori, oltre a un programma di laboratori e conferenze dedicati. Per quanto riguarda lo spazio Sourcing Connection, consacrato al sourcing dell’Asia-Pacifico, raggrupperà 56 società.
 
Lo spazio Smart Square, dedicato al tessile/abbigliamento eco-responsabile, ha raddoppiato la sua superficie per ospitare 25 aziende che propongono materiali alternativi per il settore. Al suo interno, l’area Smart Materials riunirà tessuti, pelli, fili, tinture e sistemi di stampa, mentre Smart Services permetterà di entrare in contatto con degli specialisti in quest’ambito. A ciò si aggiungerà una biblioteca di materiali responsabili, un’esposizione di 10 prodotti finiti durevoli e un ciclo di conferenze e presentazioni dedicate all’argomento. 

Il Portogallo sarà al centro dell'attenzione in questa edizione - Première Vision Paris

Il Portogallo, rappresentato da circa 70 espositori suddivisi nei diversi saloni, sarà al centro dell’attenzione per quest’edizione, con un forum dedicato al savoir-faire tessile Made in Portugal.
 
Infine, l’edizione vedrà anche il lancio ufficiale del marketplace online di Première Vision, in un primo momento aperto solo ai tessitori, che potranno proporre i loro campioni ai professionisti internazionali, ma destinato ad ampliarsi anche agli altri universi del salone.

Versione italiana di Laura Galbiati

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

TessileSaloni / fiere
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER