Plissè si consolida in USA: +25% gli ordini nel 2016

Si consolida sul mercato americano la presenza di Plissè che attualmente distribuisce negli Stati Uniti due house brand, Beatrice B e Sfizio, attraverso una rete di 200 punti vendita multibrand presenti su tutto il territorio del Nord America con oltre 22 mila pezzi venduti lo scorso anno.


L'incremento degli ordini, fa sapere l'azienda, si attesta su un +25% per un volume di affari annuo compreso tra 3 e 3,5 milioni di dollari. L'azienda di Piombino Dese (Padova) fondata nel 1988 da Morena Bragagnolo e Paolo Mason ha dato vita nel 2013 alla società Plissé Usa Inc, con sede a Los Angeles, proprio con l'obiettivo di avere un presidio diretto sul territorio per poter gestire al meglio la distribuzione e il marketing.

Per implementare la diffusione dei brand sul mercato d'oltreoceano, Plissé partecipa da diverse stagioni alle principali fiere statunitensi di settore individuate come il mezzo più efficace per far conoscere e diffondere il brand.

Durante il prossimo anno è in programma la partecipazione alle fiere Stitch Las Vegas, Fashion Market Northem California, Cala San Francisco, Fashion Market Dallas- Texas, Coterie New York. Le due settimane di fashion week market di Los Angeles (a gennaio e marzo) si svolgeranno inoltre nello show room Beatrice B e Sfizio (910 S. Los Angeles St, Suite 801).

La strategia di mercato e la progressiva diffusione dei marchi porterà Plissè ad affrontare nelle prossime stagioni la distribuzione nei department store, mentre saranno potenziate collaborazioni con agenzie della East Coast per dare maggiore omogeneità alla diffusione dei brand sul territorio.

L'estero è un mercato sempre più importante per l’azienda padovana che nel 2015 ha chiuso un giro d'affari complessivo di 17 milioni di euro in crescita del 15% rispetto all’anno precedente. Dati che fanno prevedere a fine 2016 un fatturato che tocchi i 20 milioni di euro, spinto da un incremento degli ordini che, per la primavera-estate 2016, si è attestato complessivamente su un +25% in Italia e su un +22% all’estero. Oltre agli Stati Uniti, i principali mercati esteri di Plissé sono Russia, Cina, Giappone, Spagna e Germania.

Complessivamente i brand di Plissé sono distribuiti attraverso una rete di 1300 punti vendita a livello globale, di cui 800 sul mercato domestico. Una vetrina internazionale di indubbia importanza per le linee Beatrice B e Sfizio.

Copyright © 2018 AdnKronos. All rights reserved.

Moda - Prêt à porter Sfilate