Pitti Bimbo 85 punta su scouting e nuovi mondi dell’universo della moda bambino

548 collezioni attese (erano 498 nella precedente edizione estiva), di cui 327 provenienti dall’estero (il 55% del totale) e oltre 5.600 compratori e un totale di oltre 10.000 visitatori all’ultima edizione estiva. 159 marchi tra nomi nuovi e rientri, una superficie espositiva di 47.000 metri quadrati. Questi i numeri di Pitti Bimbo, dal 22 al 24 giugno 2017 alla Fortezza da Basso di Firenze, il più importante salone internazionale per la moda e il lifestyle del bambino, e piattaforma di tendenze, business e comunicazione.

Si apre Pitti Bimbo 85a edizione - Pitti immagine

Pitti Bimbo punta in questa sessione su ricerca e trasversalità, costruendo il suo percorso in mondi diversi insieme autonomi e in sinergia: un panorama sempre più completo, pensato per i migliori concept store del mondo. 9 le sezioni della fiera: ‘Pitti Bimbo Editorials’, ‘Sport Generation’, ‘SuperStreet’, ‘EcoEthic’, ‘Apartment’, ‘KidzFIZZ’, ‘The Nest’, ‘Fancy Room’, ‘Fashion at Work’. Dal luxury d’atelier delle collezioni di ‘Apartment’ al mix fra ricerca e sperimentazione di ‘KidzFIZZ’, accanto ai due nuovi progetti espositivi lanciati dal salone: ‘Fancy Room’ con i suoi brand lifestyle dallo spirito design pop e ‘The Nest’, con la sua selezione di piccoli brand indipendenti e “in erba” da tutto il mondo. E ancora i nuovi ‘Pitti Bimbo Editorials’, con la consueta ricerca di oggetti curiosi e speciali, fonte di spunti e ispirazioni. Tutto questo accanto ai big brand e alle aziende più prestigiose del kidswear, ai nomi che hanno fatto del contenuto eco la propria cifra distintiva (‘EcoEthic’), fino a microcosmi in espansione come lo sportswear di ‘Sport Generation’e le mille inflessioni urban di ‘SuperStreet’.
 
Il salone ha visto, nelle ultime stagioni, una crescita importante nel numero dei brand che producono esclusivamente calzature per bambini, presenti accanto ai marchi che offrono anche scarpe nelle loro collezioni total look.
 
Ricordiamo che questa edizione di Pitti Immagine Bimbo beneficia del contributo straordinario di MiSE e Agenzia ICE, nell'ambito del Piano Triennale 2015-2017 promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico a sostegno delle fiere italiane e del Made in Italy. Il contributo è dedicato al potenziamento delle attività di ospitalità, media relations e pubblicità.
 
Grazie anche a questo contributo, Pitti Immagine prosegue nell’implementazione del programma di incoming di top buyer. A questa edizione l’entità fiorentina sta lavorando sul mercato russo, su importanti delegazioni di buyer dall'Asia (Hong Kong, Cina e Corea del Sud), dagli Stati Uniti e dall’Europa (Francia, Germania, Spagna, Belgio, Regno Unito e Scandinavia), con anche una particolare attenzione agli shop online dedicati al childrenswear. Fra i top buyer del salone: dall’Italia Luisaviaroma, La Rinascente, Pupi Solari e Tessabit; dalla Gran Bretagna Harrods, Liberty, Selfridges, Childrensalon, Fenwick, Childsplay e Step2wo; dalla Francia Le Bon Marché, Printemps, Galeries Lafayette e Smallable; dalla Germania Loden Frey, Peek & Cloppenburg, Barbara Fréres, Engelhorn, Korbmayer e Breuninger; dalla Svizzera Bongenie e Jelmoli; dagli Usa Barneys, Bergdorf Goodman, Neiman Marcus e Shan & Toad; dalla Russia Bosco dei Ciliegi, Tsum/Mercury e Daniel Boutique; dalla Spagna El Corte Inglés; dal Giappone Isetan Mitsukoshi, Takashimaya e Ships; dall’Arabia Saudita Al Garawi, Harvey Nichols Riyadh e Rubaiyat; dagli Emirati Arabi Chalhoub, Lollypop e Sauce; dalla Turchia Beymen e Demsa group; da Hong Kong Harvey Nichols Hong Kong; dalla Corea del Sud Shinsegae e Hyundai; dall'Olanda Azzurro Fashion Group; dal Kazakistan Saks Fifth Avenue Almaty; da Taiwan Kid's Will; dal Libano Aishti; dal Kuwait Harvey Nichols Kuwait; dall'Ucraina Baby Marlen; da Singapore Kids 21; dall'India Myntra.com, e tanti altri.

Dolce & Gabbana ospiti speciali di Pitti Bimbo 85

Ma soprattutto, l’ospite speciale della manifestazione è il brand Dolce&Gabbana, che celebra il suo debutto a Pitti Bimbo con un’installazione speciale di fronte al Padiglione Centrale della Fortezza da Basso. “Style in blossom” è il tema della P/E 2018. Per l’occasione, Dolce&Gabbana ha creato un mercato colmo di fiori di ogni genere, in un tripudio di colori. Non si farà attendere una presenza speciale per celebrare la prima volta di Dolce&Gabbana a Pitti Bimbo: gli ormai celebri “#DGCloni” - le sagome formato cartoon di Domenico Dolce e Stefano Gabbana - accoglieranno con simpatica ironia i visitatori.
 
Come detto sono 159 i marchi al debutto in fiera o che vi fanno ritorno. Eccone l’elenco:
 
ARGENTINA: La Martina
AUSTRALIA: Platypus Australia UV Swimwear
BANGLADESH: Pebble
BELGIO: Lemon Beret  
CANADA: 3 Sprouts, FlapJackKids, Lulujo baby, Zoocchini
CINA: Little Star Brands Group, Minichoc
COREA: Dinui, Tambere
DANIMARCA: Bangbang Copenhagen APS, Håndværkskunst, Hevea, Petit by Sofie Schnoor
ESTONIA: Bebe Organic
FRANCIA: Bensimon, Charlie Banana, Cocolico, Deux ans de vacances, Izipizi, Kiwi Saint Tropez, Pate de sable, Petite Lucette, Rose & Theo, Squiz, Sunchild
GERMANIA: Infantium Victoria, Joyhair, Lacrosse Canadienne, Noe' & Zoe' Berlin, Sanetta Fiftyseven
GIAPPONE: Lucky
GRECIA: Designer’s Cat, Dreamwish, My Little Kiki, Selini Action, Sugar N'Spice, Tika Miniatures, Victoria
INDIA: Moriko Organic
IRLANDA: Aamcevoykidswear, Slugs&Snails
ISLANDA: iglo+indi, Moi
ISRAELE: Stella Cove
ITALIA: 03 zerotre, Axb Riccione, Bamboom, Baronio Little, Buzz Italia, Conti Confetteria Milano, Cromatina, Dolce&Gabbana, eKoala, F**k, Filobio, Gaialuna, Gilde Scarti e Mestieri, Giuseppe Junior, Giuseppe Papini Girl, I Pinco Pallino, Inglesina, Lab84, Lagoa World, Lelly Kelly, Les Gamins, Maghi e Maci, Magnifica LuLù & Hilly’s, Maperò, Milk&Friends, Neil Barrett, Nina Handmadewithlove, OJI, Plume, Primigi, Roberto Cavalli Junior, Ronnie Kay, Sergio Tacchini, Stella Jean, Streghe in Bikini, Unsigned, Voganto Kids, Walkey, White Sand
LITUANIA: mummymoon, Zebra I can see
NORVEGIA: Dear Eco
NUOVA ZELANDA: Carbon Soldier, Snapper Rock Swim wear
OLANDA: Bambam, Carlijnq, Happy Horse, Jetpaq, Jill&Mitch, Les Coyotes de Paris, Minimonkey, Nik & Nik, Noeser, Petit Louie, Scotch & Soda
POLONIA: Amelie et Sophie, Kukukid
PORTOGALLO: Barn of Monkeys, Kids Moda Portugal, Knot, Sissonne
REGNO UNITO: Aden + Anais, Babycup, Beau Loves, BecoThings, Disney-The boutique collection, Forivor, Indikidual, Jellycat, Kokori, Little Green Radicals, Loud Apparel, Mimi & Lula, Nicki MacFarlane, Noodoll
RUSSIA: Bisou-Bisou Petite by Anya Caliendo
SINGAPORE: Cavalier
SPAGNA: Amaya, Babidu, Bean’s Barcelona, Bonnet à Pompon, Devota&Lomba, El Barquito de Papel, It Child, Little Creative Factory, Marla Comuniones, Martin Aranda, Mimenina, Petit Mariette, Picnik, Ria Menorca, Roberto Torretta, Tartaleta
SVEZIA: Mini Rodini, Twistshake
SVIZZERA: Goganga, Lea&Jojo
TAIWAN: Once
TURCHIA: Slipstop
U.S.A.: Kiboro, Levi’s Kid, Little Unicorn, SemSem, Tommy Hilfiger, Tuchinda, Watchitude. 

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Saloni / fiere