PittaRosso: nuove aperture in Francia e a Brindisi

Non si arresta l’espansione retail di PittaRosso, il retailer italiano di calzature, sia sul territorio nazionale che all’estero. Nel corso del 2017 la catena, che propone calzature e accessori per uomo, donna e bambino, ha inaugurato 25 nuovi punti vendita, 14 nel primo semestre e 11 nel secondo.

Uno store PittaRosso

Ultimi in ordine di tempo l’opening a Metz, in Francia, dove l’insegna conta 15 store in totale, avvenuto lo scorso 22 novembre, e l’imminente inaugurazione di un nuovo spazio di 1.000 metri quadrati a Brindisi, al numero 80 di Corso Umberto I, programmata per venerdì 8 dicembre, che porta a 5 il numero di punti vendita PittaRosso in Puglia.
 
“Le nuove aperture rappresentano la conferma che il potenziale di sviluppo è ancora elevatissimo”, ha dichiarato Andrea Cipolloni, Amministratore Delegato di PittaRosso. “Per questo intendiamo proseguire in tale percorso, con l’obiettivo di raggiungere una distribuzione territoriale sempre più capillare”.

PittaRosso, acquisita nel 2011 da 21 Investimenti, il gruppo fondato e guidato da Alessandro Benetton, e nel 2015 da Lion Capital, specializzato nel segmento retail e beni di consumo con circa 6 miliardi di investimenti in Europa e in America, ha chiuso il 2016 con un fatturato di circa 345 milioni di euro, in aumento del 25% rispetto all’anno precedente, e prevede di superare gli 800 milioni di euro nei prossimi 3 anni.

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - AccessoriModa - ScarpeDistribuzione