Pinalli: apertura a Treviso e restyling a Trento

Doppio appuntamento il 26 maggio per Pinalli, la catena di punti vendita di prodotti di bellezza fondata nel 1984 in Emilia Romagna da Luigi e Liliana Pinalli, che si appresta a inaugurare il suo secondo store a Treviso e a riaprire quello di Trento, completamente rinnovato secondo il nuovo store concept, caratterizzato da un mood futuristico e da tecnologie esperienziali.  

Uno store Pinalli
 
“Gli importanti investimenti che stiamo mettendo in campo in questi mesi sulle nuove aperture e sui restyling dei negozi hanno l’obiettivo non solo di allargare la diffusione del brand Pinalli, ma anche di andare ad accelerare il processo di omnicanalità, che per noi rappresenta una chiave di lettura strategica per affrontare il mercato moderno e per soddisfare le esigenze di un consumatore abituato a vivere esperienze di marca integrate”, hanno dichiarato Luigi e Liliana Pinalli.
 
Pinalli, presente con 41 punti vendita nei centri storici delle principali città del Centro e Nord Italia, ha chiuso il 2017 con un fatturato di 55 milioni di euro. Alla vendita dei prodotti di bellezza dei marchi più rinomati, i punti vendita di Bergamo, Crema, Cremona e Parma affiancano un centro estetico con cabine attrezzate per trattamenti viso e corpo.
 
Il gruppo punta molto sull’e-commerce: nato nel 2012 e attivo sia in Italia che in tutti i Paesi della Comunità Europea, con 4 piattaforme dedicate in lingua, rappresenta oggi il 10% del giro d’affari totale.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

ProfumiCosmeticiEsteticaDistribuzione