Philipp Plein lancia l'intimo maschile

La Maison svizzera Philipp Plein presenta la nuova linea di underwear maschile: per il suo lancio è stata scelta una campagna che racconta immagini da un lussuoso “Fight Club”, con protagonisti sexy bad boys che combattono corpo a corpo, visti con gli occhi del fotografo Steven Klein. Location del set, New York, la città dei contrasti, della febbre di vivere, dell’entusiasmo di chi lotta per affermare se stesso e i propri sogni.
Philipp Plein Underwear 2014

Fisici scultorei, da divinità greche della notte, tatuati. Bravi ragazzi che di sera si trasformano in autentici “Bad Boy”, da cui emerge l’istinto, la voglia di combattere. Muscoli guizzanti, lotte corpo a corpo. Tutto attorno una gang mascherata che incita allo scontro. Scene plastiche e sexy, per una collezione di estrema virilità. Gli scatti impattanti di Steven Klein esprimono anima e istinto di una collezione che miscela bellezza, contemporaneità e futuro, lusso, divertimento e sensualità.

La nuova campagna immortala la nuova linea di intimo maschile della maison, per uomini che sanno e amano combattere. E sanno come vincere e conquistare. Nero assoluto e lampi fluorescenti, l'iconico teschio, una pioggia di Swarovski, il camouflage. Modelli sportivi, boxer, slip e pantaloncino sexy. Jersey scattanti, confortevoli e cura nei dettagli a esaltare la fisicità.

“Sono orgoglioso di questo esordio nell’underwear maschile e adoro le immagini create da Steven Klein.”, dichiara il designer Philipp Plein, fondatore e anima creativa della maison.

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Biancheria intimaDistribuzionePeople