Philipp Plein affida l'America a Peter Tannenbaum

Philipp Plein prosegue la riorganizzazione del proprio management. Il marchio di lusso, fondato dall’omonimo stilista tedesco e con sede a Lugano, nel Canton Ticino in Svizzera, annuncia in un comunicato la nomina di Peter Tannenbaum a CEO dell’America del Nord e del Sud.

Peter Tannenbaum - Philipp Plein

Il nuovo responsabile delle Americhe Philipp Plein lo ha prelevato da Tod’s. Tannenbaum succede in questo incarico a Graziano de Boni, andatosene in luglio. Quest’ultimo era in particolare riuscito ad accelerare lo sviluppo del marchio negli Stati Uniti, dove PP ha sfilato a New York lo scorso febbraio.
 
Originario di New York, Peter Tannenbaum ha passato 22 anni all’interno del marchio italiano di calzature, dove ha compiuto la maggioranza della sua carriera, occupando ultimamente il posto di Direttore delle Operazioni di Tod’s USA.
 
Philipp Plein, che ha comprato il marchio di menswear Billionaire nel 2016 e per il 2017 punta ad ottenere un fatturato di 300 milioni di euro, sta rafforzando tutta la sua struttura manageriale. Recentemente ha arricchito la propria équipe con un Direttore dello Sviluppo Internazionale, Roberto Magnani, e un Direttore Finanziario e Operativo (CFO-COO) nella persona di Edwin Navez.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - AltroNomine