Peserico punta sulla Cina e apre una filiale a Shanghai

Peserico, brand di abbigliamento femminile fondato nel 1962 a Cornedo Vicentino (VI), sta portando avanti un piano di espansione sul mercato cinese che prevede l’apertura di una filiale a Shanghai, con 400 metri quadrati di uffici e showroom.

La nuova sede di Peserico a Shanghai
 
“È un progetto in cui crediamo molto”, ha dichiarato Riccardo Peruffo, CEO di Peserico e figlio dei fondatori Maria Peserico e Giuseppe Peruffo. “Abbiamo fatto un grande investimento economico, ma anche a livello di risorse umane. È necessario portare lì la nostra cultura aziendale, formare un personale che sappia raccontare i nostri valori, il nostro modo di pensare il prodotto in un Paese così profondamente differente dall’Italia”.
 
Infatti, è previsto un programma di scambio tra il personale italiano e le risorse cinesi, per consentire a queste ultime di svolgere un’esperienza all’interno della casa madre.
 
Oltre alla nuova sede, l’interesse di Peserico per la Cina è testimoniato anche dalla prossima apertura, prevista a settembre, di un flagship store di 100 metri quadrati, che si aggiunge ai tre negozi monomarca già attivi nel Nord della Cina e agli oltre venti punti vendita multibrand in cui il marchio è presente. 
 
Peserico ha chiuso il 2017 con un fatturato di 60 milioni di euro, realizzato per il 60% all’estero; i primi tre mercati internazionali in termini di vendite sono USA, Germania e Russia. Il marchio dispone di 20 monomarca, di cui sette in Italia, e di una rete di 1.200 clienti multimarca e department store.
 

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Distribuzione