Parte dall’Italia l’espansione europea di Promedial

Promedial, marchio cosmetico dell’azienda giapponese Rohto, fondata nel 1899 a Osaka, fa il suo debutto sul mercato europeo, scegliendo come prima tappa l’Italia, dove a distribuirlo è la milanese Freia Farmaceutici S.r.l.

Promedial ha fatto il suo debutto in Europa nel canale farmaceutico italiano

“Promedial è una linea specifica per pelli sensibili, particolarmente secche o con problematiche specifiche, venduta esclusivamente in farmacia. Abbiamo iniziato introducendo sette delle numerose referenze del brand, con l’obiettivo di ampliare l'offerta con due nuove l'anno, fino a completare la gamma”, ha spiegato a FashionNetwork.com Lorenzo Piemonti, Rohto Pharmaceutical Representative in Europa. “La strategia distributiva si sviluppa su due direttrici: le attività di informazione ai medici, in particolare dermatologi, medici estetici e chirurghi plastici, in quanto i prodotti Promedial hanno un elevato contenuto scientifico, e la vendita esclusiva nel canale farmacia. Per il momento abbiamo coperto la distribuzione intermedia: oggi qualsiasi farmacia italiana può ordinare un prodotto Promedial e riceverlo nel giro di tre o quattro ore dal grossista. Ora stiamo valutando alcune farmacie selezionate in cui essere presenti”.
 
La linea disponibile oggi in Italia si compone di latte detergente, lozione pre-idratante, crema idratante, mousse detergente, emulsione idratante, una maschera a idratazione intensiva e un ultra lift gel. I prezzi al pubblico vanno dai 19,90 euro del latte detergente ai 34,90 della crema idratante. Tutti i prodotti sono stati sottoposti a test di tollerabilità cutanea e sono stati formulati senza ingredienti potenzialmente irritanti quali profumo, coloranti, conservanti e parabeni. Sono inoltre testati per la presenza di metalli pesanti tra i quali il nickel. 
 
“Ci siamo posti obiettivi di crescita cauti, vogliamo fare passi graduali, ma con l’ambizione di arrivare ad essere tra i primi tre o quattro brand cosmetici in Italia”, ha proseguito Piemonti. “Oltre a inserire sul mercato italiano tutte le referenze Promedial, che comprendono anche prodotti per il make up, stiamo pensando di realizzare e lanciare a livello globale, partendo sempre dal nostro Paese, una linea specifica per bambini, visto che i prodotti sono già adatti alle pelli sensibili dei più piccoli; speriamo di riuscire a farlo già entro il 2019. Dopo penseremo agli altri marchi del gruppo Rohto”.
 
Rohto Pharmaceutical, ancora di proprietà della famiglia fondatrice, arrivata alla quarta generazione, è presente in oltre 150 Paesi al mondo e conta circa 6.600 dipendenti. La società, che ha filiali in Cina, Vietnam, India, Bangladesh, USA, Kenya e Scozia, è nata come azienda oftalmica, settore in cui è leader a livello mondiale, e ha avviato il business della cosmesi acquisendo nel 1988 un’azienda americana. Oggi questa attività pesa per il 60% sul giro d’affari complessivo del gruppo, pari a 1,3 miliardi di euro.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

CosmeticiDistribuzione