Neinver e TH Real Estate comprano l’outlet “Factory Warsaw Ursus” di Varsavia per 79,7 milioni di euro

Neptune, la joint venture formata da Neinver e TH Real Estate, operante per conto di TIAA, ha finalizzato l’acquisto dell’outlet Factory Warsaw Ursus di Varsavia, la capitale della Polonia, per 79,7 milioni di euro, per un tasso di rendimento netto iniziale del 6,33%.

Un'immagine del“Factory Warsaw Ursus”

Acquisito dall’IRUS European Retail Property Fund, il “Factory Warsaw Ursus” dispone di 19.593 mq di superficie commerciale utile, e vanta la presenza di 103 marchi, tra cui Nike, Adidas, Reebok, Tommy Hilfiger, United Colors of Benetton e Calvin Klein. Situato a 10 chilometri dal centro di Varsavia, il “Factory Ursus” si trova in un raggio di 30 minuti di macchina da un bacino di potenziali utenti di 2,1 milioni di persone.
 
Neptune (composta da TH Real Estate, uno dei più grandi gestori di investimenti immobiliari nel mondo, e dalla spagnola Neinver, società leader del settore specializzata in sviluppo e gestione di investimenti immobiliari, secondo maggiore operatore europeo di centri outlet e leader di mercato in Spagna e Polonia) è stata creata nel 2014 per acquisire outlet primari in tutta Europa. Il suo portafoglio attuale consiste di 13 asset (per un totale di 304.500 mq di superficie commerciale utile), cinque dei quali si trovano in Polonia, altri cinque in Spagna, due in Italia e uno in Francia.
 
L'acquisizione incrementa il dominio di Neptune sul mercato polacco dei centri outlet, consentendo al team di beneficiare delle sinergie derivanti dal possedere altri punti vendita nel Paese (a Cracovia, Poznan e il Factory di Annopol, a Nord di Varsavia). Neptune ha anche acquisito i terreni adiacenti all’outlet, in previsione di una futura espansione retail nell’area.
 
Carlos González, Managing Director di Neinver, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di chiudere l'anno con successo aggiungendo questa risorsa strategica al portafoglio della nostra joint venture. L'acquisizione da parte di Neptune del suo quinto asset in Polonia rafforza il suo portafoglio e la sua solida crescita. Dall’alto della nostra esperienza nel mercato polacco, siamo fermamente convinti che questo centro abbia ancora molto da offrire in termini di redditività e affidabilità dei rendimenti”.
 
Charlotte Ashworth, Fund Manager di Neptune TH Real Estate, ha aggiunto: “Dopo aver perfezionato con successo diverse transazioni a fine 2016, questo asset era l’ultimo da acquisire dall’ex fondo IRUS e ci permette di espandere la nostra joint venture con Neinver. Crediamo fermamente nel settore degli outlet malls, data la sua capacità di sovraperformare costantemente gli altri settori della vendita al dettaglio e di offire una crescita costante anno dopo anno”.
 
Fondata nel 1969, Neinver opera in Spagna, Francia, Italia, Germania, Polonia, Olanda e Repubblica Ceca, e ha sviluppato più di 2 milioni di m² di proprietà industriali e, nel mercato delle proprietà al dettaglio, gestisce 24 centri. Considerando gli spazi ancora in cantiere, questi centri comprendono 614.000 m² di spazi commerciali, 2.000 punti vendita e 800 brand. I suoi marchi sono The Style Outlets e Factory. Attualmente gestisce 18 centri con una superficie commerciale utile totale di 368.100 m² ed è l'unico operatore nel settore degli outlet ad aver sviluppato una strategia omnicanale.
 
L’inglese TH Real Estate, affiliato di Nuveen, che fa parte del newyorchese TIAA, fornitore leader di servizi pensionistici per i settori accademico, di ricerca, medico, culturale e governativo, è uno dei più grandi gestori di investimenti immobiliari nel mondo con 107 miliardi di dollari di AUM (Asset Under Management). Per TH lavorano più di 500 professionisti del real estate sparsi in 20 città negli USA, in Europa e nell’Asia-Pacifico. A maggio 2016, TH Real Estate è la società che aveva comprato il “Meraville Retail Park di Bologna da Pradera, per conto di European Cities Fund, con un rendimento netto iniziale del 5,96%, TH Real Estate gestisce attualmente un portafoglio di 13 asset, per circa 1,3 miliardi di euro in termini di AUM. Fra questi immobili, nel portfolio italiano della società con sede a Londra spiccano due centri commerciali come “Nuovo Borgo” ad Asti e “Metropolis” a Cosenza, e un altro retail park a Bologna, il “Navile”. Attraverso il fondo European Outlet Mall Fund, TH possiede anche i tre più importanti Factory Outlet Centre italiani: i McArthurGlen di Serravalle, Barberino del Mugello e Castel Romano.

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

DistribuzioneBusiness