Milano, Design Week 2018: tax free shopping a +7%, scontrino medio di 1.104 euro

Milano si conferma un polo attrattivo a livello internazionale grazie ai suoi appuntamenti dedicati al mondo del design: durante la settimana del Salone del Mobile (17-22 aprile scorsi), il tax free shopping nella città meneghina ha registrato un incremento del 7% rispetto ai 5 giorni dell’anno precedente.

Galleria Vittorio Emanuele II, Milano - Facebook/Global Blue
 
A dirlo i dati pubblicati dalla società leader per i servizi di tax free shopping Global Blue, che ha inoltre rilevato come i primi due giorni siano stati quelli maggiormente performanti in termini di tassi di crescita.
 
Nel breve periodo, anche lo scontrino medio è aumentato, attestandosi sui 1.104 euro, +3% sulla precedente edizione della Design Week.

I Paesi asiatici guidano la classifica: i turisti cinesi confermano il loro primato come numero di acquisti, seguiti da russi e arabi. Presenze importanti anche da Taiwan ed Hong Kong.
 
Due Osservatori d’eccezione, la Lounge di Via Santo Spirito e la Suite all’interno della Montenapoleone VIP Lounge hanno registrato, nei 5 giorni di eventi, 1.090 ingressi, a cui si sono aggiunti 60 globe shopper. L’affluenza maggiore si è toccata il 20 e il 21 aprile, con oltre 260 presenze quotidiane (il 50% circa di tutta la settimana). 

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

DecorazioneLifestyle - AltroModa - AltroLusso - AltroDistribuzione