Louboutin: vittoria in Europa su protezione suola rossa

"Vittoria per la Maison Christian Louboutin", in quanto "la protezione del marchio della suola rossa di Christian Louboutin è rafforzata dalla Corte europea di giustizia". È quanto dichiara lo stilista in una nota, affermando che la sentenza odierna di Lussemburgo "ha confermato che il regime legale che governa i marchi di forma non si applica al marchio della 'suola rossa' di Christian Louboutin", il quale è al contrario "un marchio di posizione, come ha sostenuto la maison per molti anni".

Christian Louboutin - ANSA

"La Maison Christian Louboutin accoglie caldamente con favore questa sentenza", sottolinea Louboutin, dove viene rimarcato che "le scarpe della maison Christian Louboutin si distinguono per la loro originalità, la scelta dei materiali, usati e la qualità della loro creazione". Per questo, "per 26 anni la suola rossa ha consentito al pubblico di attribuire l'origine della scarpa al suo creatore, Christian Louboutin".

Ora, spiega la casa di moda transalpina, "il caso ritornerà alla Corte dell'Aja che ci si aspetta confermerà la validità del marchio della suola rossa". La maison aveva fatto causa per contraffazione alla società olandese Van Haren, che nel 2012 aveva messo in vendita scarpe da donna con tacco alto, la cui suola era rivestita di colore rosso.

"È prematuro" parlare di una vittoria da parte della Louboutin sul caso della tutela delle suole rosse delle sue scarpe, in quanto "l'ultima parola spetta al giudice nazionale" dell'Olanda presso cui è aperta la causa. È quanto precisano fonti della Corte di giustizia UE all'ANSA in merito alla sentenza odierna emessa a Lussemburgo, che ha riconosciuto che la suola rossa non è un marchio di forma dando ragione in questo alla Maison Christian Louboutin.

Nonostante questo, però, sottolineano le fonti, "è prematuro dare indicazioni di qualsiasi tipo sull'esito della causa, nel cui merito andrà decisa dal giudice olandese" competente, ed è "troppo" affermare che la sentenza odierna stabilisca automaticamente una tutela per la suola rossa delle Louboutin. I giudici hanno solo confermato che non si tratta di un marchio di forma e che quindi non si applica la relativa direttiva Ue, ma la Corte non va oltre sulla tutela della 'suola rossa', che si identifica come marchio di posizione. Questo tipo di marchio, però, al momento non ha norme Ue precise che lo regolamentano.

Copyright © 2018 ANSA. All rights reserved.

Lusso - ScarpeBusiness