Lanvin: Olivier Lapidus nominato direttore artistico

La maison di Jeanne Lanvin ha nominato Olivier Lapidus suo nuovo direttore artistico. Lo stilista sostituisce Bouchra Jarrar, licenziata cinque giorni fa dalla proprietaria della griffe francese, la milliardaria taiwanese di 75 anni di età Shaw-Lan Wang, dopo soli 16 mesi in questo incarico.

Olivier Lapidus, nuovo direttore artistico di Lanvin

“Non potrei essere più felice. Ho siglato il contratto 15 minuti fa. È una sfida fantastica il poter rilanciare la maison di Jeanne Lanvin, che è la più antica casa di moda di Francia, un nome e una firma incredibili”, ha dichiarato Olivier Lapidus a FashionNetwork.com. “È un grande onore essere invitato a dirigere una firma così ricca di storia”. Lapidus ha aggiunto che ha cominciato a lavorare già questa mattina (l’11 luglio) alle 10.
 
Lanvin è nei guai da due anni, da dopo che Shaw-Lan Wang ha bruscamente licenziato Alber Elbaz, il suo stilista da tanto tempo e figura molto amata e apprezzata dalla critica. Il suo successore, Bouchra Jarrar, ha avuto recensioni critiche contrastanti, mentre degli ex dipendenti hanno fatto causa all’azienda in tribunale per licenziamento illecito.
 
“Credo che Alber Elbaz abbia fatto un lavoro straordinario e spero di continuare questa tradizione di grande moda da Lanvin”, ha commentato Olivier Lapidus, il quale ha notato che Madame Lanvin ha lo stesso nome di sua madre, Jeanne. "So che mia madre sarebbe stata felicissima di sapere che suo figlio lavora per Lanvin”, ha proseguito lo stilista, il cui padre, Ted Lapidus, era un designer famosissimo negli anni ‘60.
 
Nato a Parigi, Olivier Lapidus ha aggiunto che si aspetta di presentare la sua prima collezione per Lanvin nel mese di settembre, nella stagione prêt-à-porter di Parigi. Il couturier francese ha puntualizzato che si tratterà di una capsule collection, eventualmente presentata con una piccola sfilata. “Non sono certo della data esatta; potrebbe anche svolgersi all’inizio di settembre”, ha precisato Lapidus.
 
Olivier Lapidus continuerà a lavorare per la propria casa di moda, creata recentemente, Création Olivier Lapidus, che ha debuttato proprio nella stagione dell’Alta Moda parigina di questo mese. In effetti, si è trattato del lancio della prima casa di moda al 100% puramente digitale-online, partita con due prime collezioni di otto vestiti disponibili unicamente su Internet, a partire dal 1° luglio.
 
Versione italiana di Gianluca Bolelli

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Moda - AccessoriLusso - Prêt à porter Lusso - AccessoriNomine