La moda Made in Italy protagonista alla Serbia Fashion Week

Sono aumentate del 23,6% le esportazioni italiane in Serbia nel settore tessile-abbigliamento nel 2016, con un trend in crescita e una partnership importante che dura da anni, anche grazie all'investimento di importanti brand italiani. È proprio nel solco di questa consolidata collaborazione che si inserisce per la prima volta un'importante presenza italiana con giovani talenti anche alla Serbia Fashion Week.

Serbia Fashion Week - Instagram/serbiafashionweek

Questa manifestazione, giunta alla nona edizione, ha visto sfilate e eventi durante tutta la settimana dal 21 al 26 novembre. Grazie all'intervento dell'Ambasciata italiana e dell'ICE-Agenzia, anche in questa occasione, è stato dato spazio al Made in Italy, in uno dei settori più prestigiosi e di maggior successo per le nostre creazioni.

La cerimonia di inaugurazione si è tenuta presso il Parlamento di Belgrado ed hanno parlato di moda nella sessione dei saluti: il Presidente del Parlamento serbo Maja Goikovic, la Presidente dell'evento Svetlana Horvat, il Direttore dell'ICE di Belgrado Marina Scognamiglio e l'incaricato d'Affari dell'Ambasciata francese Jan Pierre Gasaud.

Subito dopo l'inaugurazione si sono svolti due seminari: "Branding Fashion and Art" e "The Role of the fashion industry in attracting tourists and investment". Durante tutta la settimana sono stati organizzati eventi e sfilate di moda a Novi Sad, che hanno visto creazioni, oltre che serbe, anche provenienti dall'Italia, dalla Croazia, dalla Spagna, dalla Romania e dalla Bielorussia.

Patrizia Gucci presenta il suo libro sulla famiglia Gucci in occasione della Serbia Fashion Week - Instagram/serbiafashionweek

Nel gala di chiusura, svoltosi all'Ambasciata d'Italia a Belgrado, sono stati consegnati 14 premi, di cui uno al distretto pugliese della moda e in particolare all'Istituto Cordella, che ha presentato 20 modelli nella sfilata svoltasi prima delle premiazioni. Ospite d'onore della serata è stata Patrizia Gucci, nipote del fondatore della casa Gucci, venuta in Serbia per presentare il suo libro sulla famiglia Gucci e che ha fatto parte della giuria che ha assegnato i premi, ricevendone anche uno a sua volta.

Copyright © 2017 ANSA. All rights reserved.

Moda - Prêt à porter Sfilate