La Martina punta ai millennials e apre la prima boutique a Parigi

La Martina, brand argentino di abbigliamento legato al mondo del polo, fa il suo rientro a Pitti Uomo presentando un’importante evoluzione dei propri codici estetici e comunicativi finalizzata a raggiungere uno dei target più ambiti oggi dai brand di moda: i millennials.

Lo stand La Martina a Pitti Uomo 94
 
“I trentenni di oggi hanno gusti e comportamenti differenti da quelli dei trentenni di dieci anni fa, occorre adottare un linguaggio e metodi di comunicazione differenti”, ha raccontato a FashionNetwork.com in occasione di Pitti Uomo Enrico Roselli, AD di La Martina Europa, la società del gruppo argentino che gestisce Europa, Asia, Medio Oriente, Russia e Africa. “Per questo motivo abbiamo avviato un’evoluzione stilistica, che accanto ai capi classici del brand ha portato a un ampliamento di gamma con proposte reinterpretata in chiave moderna per parlare ai giovani”.
 
Tale evoluzione ha riguardato in modo coerente tutte le linee del brand, uomo, donna (arrivata a pesare per circa il 20% sul fatturato totale), calzature e accessori: “Abbiamo lavorato per creare una sempre maggior coesione all’interno delle nostre collezioni, ad esempio realizzando calzature perfette per i nostri outfit”, ha proseguito Roselli. “La linea donna si è ampliata ed è diventata più sofisticata, con un mood più urbano e meno sportswear; per gli accessori abbiamo pensato a nuove funzioni d’uso, tipiche dei trentenni di oggi, e nuovi materiali. Il bambino, infine, continua ad essere prodotto in licenza dal nostro partner Gold Par di Carpi”.
Enrico Roselli, AD di La Martina Europa

Anche la parte profumi sta seguendo il nuovo percorso dell’azienda: il prossimo autunno sarà lanciata la nuova fragranza “Te Quiero”, per uomo e donna, studiata in base ai trend dei trentenni in quest’ambito e con un packaging che rivisita in chiave contemporanea, con lo stile dei graffiti, un particolare metodo di decorazione argentino che utilizza il nodo Savoia, chiamato anche nodo dell’amore, che ricorda il simbolo dell’infinito.
 
Molte le novità anche sul fronte retail: il 1 settembre La Martina inaugurerà il suo primo monomarca parigino, uno spazio di circa 85 metri quadrati al 39 di rue Saint Placide, nel Quartiere Latino, vicino a Saint Germain des Prés e a Le Bon Marché, che porta a 4 le boutique del brand sul territorio francese (le altre sono a Saint Tropez, Lyon e Megève). A seguire, il primo store La Martina a Il Cairo (con un secondo già in previsione dopo 9 mesi), il secondo a Teheran e un’apertura in Emilia Romagna, probabilmente a Parma.

La Martina, primavera/estate 2019

“Abbiamo inoltre definito l’acquisizione di una start up in Inghilterra che produce caschi per il polo; diventerà una business unit dedicata agli accessori per questo sport caratterizzati da un alto livello di innovazione”, ha concluso Roselli. “Per il 2018 ci aspettiamo una crescita di fatturato del 3%, dopo l’incremento del 5% registrato nel 2017”.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Moda - AccessoriModa - ScarpeSportDistribuzioneCollezione