L'Oréal: risultato operativo in rialzo grazie al lusso

L’Oréal ha pubblicato il 27 luglio dei risultati semestrali in leggera crescita grazie alle performance dei suoi prodotti di lusso, sostenute dalla clientela cinese, mentre la dinamica è rimasta atona per quanto riguarda i prodotti per il grande pubblico.

Photo d'archives/REUTERS/Eric Gaillard

Il risultato operativo del gigante mondiale della cosmetica è cresciuto del +1,8% a 2,58 miliardi di euro, una cifra leggermente superiore ai 2,57 miliardi del consensus Inquiry Financial realizzato per Reuters, su un giro d’affari di 13,39 miliardi, in flessione dello 0,2% ma in aumento del 6,6% a perimetro comparabile.
 
Il margine operativo è progredito di 30 punti base al 19,2%, grazie a un miglioramento della profittabilità dei prodotti per il grande pubblico e di quelli professionali venduti nei saloni, mentre quello del lusso e della cosmetica attiva è rimasto stabile.
 
Considerando il secondo trimestre, il gruppo ha mantenuto il trend con una crescita organica del 6,3%, segnata da una dinamica anche in questo caso solida (+13%) nel prodotti di lusso e debole (+2,3%) per la divisione grande pubblico.
 
L’Oréal ha confermato il suo intento di performare meglio del mercato mondiale della cosmetica nel 2018 e di far crescere i suoi risultati annuali.

Versione italiana di Laura Galbiati

© Thomson Reuters 2018 All rights reserved.

Bellezza - AltroBusiness