Kiko apre a Milano il suo più grande store al mondo

Kiko, l’insegna italiana di cosmetica di proprietà di Percassi, festeggia i suoi 20 anni aprendo il suo store più grande al mondo a Milano, città con cui il brand ha un rapporto particolare: il primo punto vendita Kiko, aperto il primo settembre 1997, si trovava infatti all’interno dello storico negozio di Fiorucci a Milano.   

Il nuovo store KikoiD in Corso Vittorio Emanuele a Milano

Il nuovo spazio di 200 metri quadrati, ribattezzato KikoiD (dove “iD” sta per “Identity”) aprirà i battenti il 22 novembre in corso Vittorio Emanuele II, con l’obiettivo di fornire servizi sempre più personalizzati. I clienti avranno ad esempio a disposizione un robot dual-arm studiato e realizzato appositamente per Kiko, in grado di personalizzare con incisioni laser una selezione di prodotti. Nello store è inoltre presente la prima e unica “Private Room Kiko d’Italia”, con tre postazioni make-up per chi preferisce una seduta riservata ed esclusiva.

Lo store KikoiD è stato disegnato dall’architetto giapponese di fama mondiale Kengo Kuma, con cui il brand collabora dal 2015 e che ha già firmato due punti vendita in Italia, nel centro commerciale Oriocenter a Bergamo e a Bologna e 13 all’estero, in città come Madrid, Dubai, Bruxelles e Mosca.

L'interno del negozio

I grandi spazi aperti e moderni, da sempre caratteristica delle opere di Kengo Kuma, sono espressi nello store di corso Vittorio Emanuele dagli alti soffitti e dalle ampie vetrate, in cui il colore dominante è il bianco. Il negozio si caratterizza inoltre da una grande attenzione alla sostenibilità, al punto da aver ottenuto la certificazione internazionale LEED, riservata solo agli edifici eco-friendly più efficienti dal punto di vista energetico e realizzati con materiali ad alto contenuto di riciclato.

Non manca inoltre la tecnologia: nel negozio sarà possibile utilizzare iPad dotati di un’applicazione ad hoc che offrirà suggerimenti per individuare il prodotto più adatto alle proprie esigenze.

Oggi Kiko è presente in 21 Paesi con più di mille store e on line in 35 Paesi con il proprio e-commerce.

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

CosmeticiDistribuzione