Karl Lagerfeld unifica le etichette di abbigliamento maschile

Karl Lagerfeld, presente all'edizione numero 93 di Pitti Uomo, ha annunciato di aver unificato le etichette di abbigliamento maschile del marchio, Lagerfeld e Karl Lagerfeld, nell'unica label Karl Lagerfeld.

Karl Lagerfeld - Archiv

Inoltre, lo stilista ha presentato la capsule Karl Lagerfeld a cura di Sebastien Jondeau, suo assistente personale da oltre 20 anni.

"Pitti rappresenta una piattaforma entusiasmante per mostrare la nostra visione dell'uomo di Karl Lagerfeld”, ha detto Pier Paolo Righi, CEO della griffe. Così a Pitti debutta Karl Lagerfeld a cura di Sebastein Jondeau, collezione che riflette i diversi momenti della vita e le avventure vissute con Lagerfeld, dal momento che il designer è stato come un'ombra del noto stilista per oltre due decenni. Assieme i due hanno girato il mondo, incontrato tanta gente e assistito a molti eventi importanti.

La capsule riflette un guardaroba versatile con capi che si adattano alle diverse occasioni, come giacche di pelle, maglioni a collo alto di cachemire e felpe di lusso, fino a sofisticati smoking tre pezzi.

Copyright © 2018 ANSA. All rights reserved.

Moda - Prêt à porter Collezione