Jeckerson lancia l’underwear con Canepa

Nuova licenza, ma “vecchio” licenziatario, per Jeckerson. Il brand di sportswear fondato a Bologna nel 1995 e dal 2008 di proprietà del fondo inglese Stirling Square Capital Partners, ha infatti esteso la propria proposta con una linea di underwear maschile prodotta in licenza da Canepa. La società comasca specializzata nella tessitura serica di fascia alta già produce e distribuisce per Jeckerson accessori tessili, cravatte, sciarpe, foulard, pochette e la linea di beachwear maschile. Contestualmente, l’accordo tra le due aziende è stato esteso fino al 2020.
Jeckerson lancia l'underwear con Canepa

“Dopo il rinnovamento e ampliamento della gamma di prodotti portato avanti negli ultimi due anni, abbiamo deciso di accelerare i nostri programmi di crescita concordando con Canepa la progettazione ed il lancio di una linea underwear”, ha commentato Gian Maria Argentini, AD di Jeckerson. Il manager ha inoltre sottolineato come la scelta del partner produttivo sia ricaduta nuovamente sull’azienda comasca in virtù del successo ottenuto dalla linea beachwear, lanciata con la primavera/estate 2016.
 
La prima collezione underwear uomo Jeckerson sarà disponibile dalla primavera/estate 2018 e sarà venduta sia nello specifico canale dedicato sia nei negozi monomarca del brand, con prezzi a partire da 28 euro.
 
Jeckerson, che conta 35 monomarca sul territorio italiano, ha chiuso il 2017 con un fatturato sostanzialmente stabile rispetto al 2016, pari a circa 30 milioni di euro, e prevede di raggiungere i 40 milioni nel 2020.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Biancheria intimaDistribuzione