Italia Independent: 1° semestre in calo, ma l’EBITDA vola

Italia Independent ha rilasciato i risultati relativi al primo semestre del 2018. Il fatturato ha subito un calo del 26,6%, passando dai 16,05 milioni di euro del primo semestre 2017 a 11,78 milioni, dovuto soprattutto alla vendita la scorsa primavera di quote societarie di Independent Ideas (il 26% delle quote a Publicis Groupe S.A. e il 25% a Laps To Go Holding Srl) e della società Alialux Srl, con cessione dell’intera quota partecipativa, pari al 70%, nel maggio 2018.

L'AD di Italia Independent Giovanni Carlino con il fondatore Lapo Elkann - Italia Independent
 
Segnali positivi arrivano però a livello di margini e di risultato netto. L’EBITDA ha infatti registrato un decisivo incremento, attestandosi a 512mila euro rispetto ai 35mila euro di un anno fa. Il risultato netto di gruppo, pari a -3,14 milioni di euro nel primo semestre del 2017, è tornato in positivo, a 1,76 milioni di euro.
 
Il piano di riorganizzazione avviato lo scorso anno dall’AD Giovanni Carlino ha avuto quindi come effetto un importante miglioramento del margine operativo lordo, nonostante la riduzione delle vendite, eliminando attività non redditizie.
 
Per il futuro, la società intende proseguire nel rafforzamento dell’offerta Italia Independent attraverso lo sviluppo di nuove collezioni, puntando anche sulle collaborazioni con marchi internazionali, come Hublot, Disney e Billionaire Boys Club. È inoltre prevista la realizzazione di capsule collection di abbigliamento.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

OcchialiBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER