Intimo, calze e beachwear: tengono le vendite nel 2017, +0,2% in valore

Il settore intimo, calze e beachwear ha registrato una sostanziale tenuta delle vendite nel 2017, sia in valore (+0,2%) che in volume. A trainare i consumi, i segmenti “mare” (+1,9%) e “calze” (+0,7%), che hanno dato segni di ripresa più evidenti rispetto all’intimo vero e proprio.

Una foto dell'incontro

Questi i dati contenuti nel report presentato da Alessandra Mengoli, Partner di Sita Ricerca, in occasione dell’incontro annuale dedicato agli imprenditori del settore intimo, calze e beachwear organizzato da Sistema Moda Italia, che si è tenuto il 18 dicembre a Dossobuono di Villafranca, ospitato dal Presidente di Calzedonia Sandro Veronesi.

Tra i comparti meglio performanti c’è il “bambino”, cresciuto dell’1,2%. La “donna” rimane stabile, mentre l’“uomo” mostra ancora una lieve debolezza. Dal punto di vista geografico, il Centro-Sud mostra evidenti segni di recupero mentre le altre aree hanno registrato valori stazionari. Infine, aumentano i consumi la fascia medio-bassa, mentre segnano un lieve calo quelli del range medio-alto.
 
Per quanto riguarda i canali di vendita, al primo posto si posizionano i centri commerciali, preferiti agli indipendenti, che mostrano un rallentamento. L’online, invece, continua la sua crescita, anche se a tassi inferiori rispetto al passato con una quota di mercato del 6,6% (+ 0,4% sul 2016).
 
L’incontro si è poi focalizzato sugli scenari futuri legati alla digitalizzazione delle aziende e all’evoluzione della shopping experience.
 
Al dibattito sono interventi Alberto Farinet, Presidente di Socialing Institute, che ha presentato le nuove possibilità offerte del Retail 4.0 per poter costruire un’identità aziendale nel panorama digital e social. A seguire, il CEO di Abadra Gian Mario Infelici ha parlato di “marketing personalization”: un nuovo metodo multicanale che permette non solo di codificare le abitudini di consumo già consolidate, ma di prevedere i comportamenti futuri di consumo.
 
L’incontro, moderato dalla giornalista Cinzia Zuccon, ha visto l’intervento di chiusura di Sandro Veronesi.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Biancheria intimaCostumi da bagnoBusiness