Intima Moda (Verdissima): fatturato a 21 milioni e MOL al 10%

Intima Moda, gruppo modenese a cui fanno capo i brand Verdissima e SièLei, dedicati all’universo femminile con collezioni underwear, nightwear e beachwear, ha chiuso il 2017 con un fatturato di circa 21 milioni di euro, confermando il trend di crescita registrato negli ultimi due anni. Il Margine Operativo Lordo, raddoppiato rispetto al 2016, è arrivato a incidere per il 10% sui mercati netti.
Un costume Verdissima - Facebook/verdissima

“Per l’anno in corso confermiamo un’ulteriore crescita di fatturato e un significativo aumento di redditività”, ha commentato Marco Zonchello, Direttore Generale Intima Moda.
 
I due brand del gruppo, che avevano incrementato gli ordini del +17% con la collezione estiva, hanno chiuso in positivo anche la campagna invernale (+13%). I quattro monomarca Verdissima (Bologna, Montecatini, Firenze e Cattolica), hanno messo a segno un incremento di fatturato del 12%; l’e-commerce del marchio ha raddoppiato il giro d’affari.
 
“Per la distribuzione stiamo puntando sull’implementazione del progetto retail con l’apertura di flagship store a Milano e a Roma, oltre allo sviluppo dei canali di vendita in cui Intima Moda non è ancora presente; altro driver è rappresentato dall’export dove l’obiettivo che stiamo perseguendo è di consolidare i mercati già esistenti ed esplorarne di nuovi”, ha concluso Zonchello.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Biancheria intimaCostumi da bagnoBusiness