India: il numero uno delle vendite on-line Flipkart compra un concorrente

Il primo sito indiano di e-commerce Flipkart ha annunciato giovedì 22 maggio l'acquisto del suo concorrente specializzato nell'abbigliamento Myntra, proprio mentre Amazon sta cercando di farsi strada sul mercato indiano, dove è arrivato nel giugno scorso.
La homepage di Flipkart

Flipkart prevede di investire più di 100 milioni di dollari in Myntra, allo scopo di rafforzare la propria posizione sul mercato indiano della moda on-line, in forte crescita. Con questo accordo, Flipkart controllerà circa la metà del mercato indiano dell'e-commerce.

"Pensiamo che il futuro della moda in India sia l'e-commerce", ha dichiarato Sachin Bansal, cofondatore di Flipkart, in un comunicato. "Questa partnership rafforzerà le posizioni dei nostri due gruppi nella moda".

Il mercato indiano delle vendite on-line ha raggiunto gli 1,6 milliardi nel 2013, secondo gli analisti, i quali prevedono che crescerà fino a 18 miliardi nel 2018.

Flipkart.com, fondato da due ex Amazon, ha attratto investitori del calibro del fondo americano Tiger Global Management.

Il sito, che ha debuttato vendendo libri, prima di svilupparsi nell'informatica e nell'arredo casa, ha annunciato in marzo che supererà la soglia del miliardo di dollari di vendite quest'anno.

Flipkart è riuscito a distinguersi dai suoi concorrenti consentendo il pagamento alla consegna, una decisione fondamentale in un Paese in cui l'uso della carta di credito è poco sviluppato.

Amazon sta cercando di crescere attivando il servizio di consegna il giorno stesso dell'ordine e realizzando delle campagne pubblicitarie piuttosto aggressive.

Versione italiana di Gianluca Bolelli; fonte: AFP

Copyright © 2017 AFP. Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Distribuzione