Il lusso si dà appuntamento a Bruxelles

È nel cuore dell’Europa, a Bruxelles, sede dell’Unione Europea, che si tiene “The New York Times International Luxury Conference”, lunedì 13 e martedì 14 novembre. Molte persone sono attese a questo appuntamento, dedicato anche al networking, che ospiterà una ventina di relatori facenti parte dell’industria del lusso, tra cui molti amministratori delegati di grandi griffe, da Versace a Saint Laurent, e del mondo della finanza.

Un'immagine della conferenza dello scorso anno - The New York Times International Luxury Conference

"Il lusso in un mondo turbolento", questo è il titolo della manifestazione, che tenterà di comprendere il futuro del settore in un contesto geopolitico mondiale in pieno sconvolgimento. “Attraverso delle interviste con CEO, responsabili decisionali, imprenditori, celebrità e altri opinion leader, la conferenza esplorerà come le aziende del lusso possono guadagnare in un mondo in cui la sola costante è il cambiamento, e il rischio più grande è di non prendersi alcun rischio”, riassumono gli organizzatori sul loro sito.
 
In altre parole, un vasto programma, in cui saranno analizzati l’attuale situazione geopolitica, dominata dalla crescita dei nazionalismi, i nuovi comportamenti dei consumatori e i principali fattori d’innovazione del comparto. A Bruxelles, i grandi protagonisti del settore del lusso tenteranno anche di rispondere alle seguenti domande: Quale nuovo ruolo avrà il negozio fisico? Quali differenze ci sono fra le generazioni X, Y e Z?
 
Tra le personalità attese allo “Steigenberger Wiltcher’s”, il grand hotel che ospiterà la manifestazione, ci saranno Antoine Arnault (CEO Berluti), Stella McCartney, Steve Shiffman (CEO Calvin Klein), Victor Luis (CEO Tapestry), Jonathan Akeroyd (CEO Gianni Versace) e Francesca Bellettini (PDG Saint Laurent).
 
Sono annunciati, fra gli altri, anche Geoffroy de La Bourdonnaye (CEO Chloé), Jean-Marc Loubier (Presidente Esecutivo di Delvaux e CEO First Heritage Brands), Alex Bolen (CEO Oscar de la Renta), Rodrigo Bazan (CEO Thom Browne) e Reed Krakoff (Direttore Artistico di Tiffany & Co.).

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - AltroIndustryEventi