Il gruppo BCBG Max Azria, una success-story americana

10 giu 2010 - Max Azria, col quale il gruppo BCBG, in associazione col miliardario Nicolas Berggruen, ha annunciato lunedì 7 giugno l'acquisto congiunto dei grandi magazzini tedeschi Karstadt, ha costruito in quasi trent'anni negli Stati Uniti un vero e proprio impero, anche attraverso l'acquisto di tanti marchi di prêt-à-porter che vestono le celebrità.

BCBGMaxAzria
Max Azria e l'attrice Lucy Liu - Foto: AFP

BCBG impiega 20.000 persone realizzando un giro d'affari di 2,3 miliardi di dollari e possiede un portafoglio di più di 20 marchi (BCBG Max Azria, Manoukian, Dorotennis, Hervé Leger, Dorothée Bis, ecc...)

Il gruppo, sempre presieduto dal suo fondatore, diventato nel frattempo cittadino americano, annovera più di 13.500 punti vendita nel mondo.

Nato in Tunisia l'1 gennaio 1949, Max Azria operava già nel campo dei tessuti e della moda quando ha lasciato la Francia per gli USA nel 1981, dove ha fondato il brand Jess con in testa un'idea: la moda francese, simbolo di eleganza, classe e bellezza, adattata ai gusti degli americani con uno stile più decontratto e easy.

A seguito dei primi successi, Azria lancia nel 1989 il marchio BCBG, acrostico tratto dall'espressione "Bon Chic Bon Genre", una combinazione "tra lo stile sofisticato europeo e lo spirito americano".
La prima sfilata ha luogo a New York nel 1996 e i suoi abiti sono indossati sul red carpet da attrici come Sharon Stone, Angelina Jolie, Charlize Theron. Essi sono anche apparsi in serie televisive di grande successo come “Desperate Housewives” o “Sex and the City”.

Nel 2004, Max Azria crea espressamente a questo scopo la griffe Max Azria Atelier, una linea di abiti da sera ispirati al glamour hollywoodiano.

Nel 1999, compra la casa di moda Hervé Leger, rinomata maison di sartoria francese, poi nel 2005 i marchi di prêt-à-porter francese Alain Manoukian – ribattezzato Manoukian – e spagnolo Don Algodon. Nel 2008, acquisisce pure il brand francese Dorotennis, cinque anni dopo essersi assicurato Dorothée Bis.

BCBGMaxAzria
Défilé Max Azria - Foto: AFP

Nel settore della grande distribuzione, il gruppo firma nel 2007 un accordo di partnership con il gigante francese Carrefour per una nuova linea chiamata "Tex by Max Azria".

Nel 2009, lo stilista-imprenditore festeggia i 20 anni di carriera e intraprende una collaborazione con Miley Cyrus, la star del film “Hannah Montana”. La collezione che ne scaturisce, chiamata "Miley Cyrus & Max Azria", è in vendita unicamente da Wal Mart, la più grande catena di supermercati degli Stati Uniti.

Versione italiana di Gianluca Bolelli; fonte: AFP

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - Prêt à porter Distribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER