Il 75% degli acquirenti di abbigliamento italiani compra in outlet non specializzati

I clienti giovani guidano il mercato dell'abbigliamento in Italia e i tre/quarti dei consumatori dello Stivale preferiscono comprare in outlet non specializzati, mentre le donne italiane preferiscono fare acquisti presso punti vendita specializzati, secondo un nuovo rapporto che ha studiato il comportamento dei consumatori italiani nei confronti dalle spese per abbigliamento e calzature. OVS e H&M sono i marchi preferiti in Italia.

Il rapporto esorta i rivenditori ad accrescere il dinamismo dei loro format tradizionali di negozio con una forte presenza online - Photo: OVS

Il report del Market Research Hub (MRH) di New York indica che i clienti italiani si preoccupano di provare fisicamente abbigliamento e calzature prima di prendere la decisione di fare un acquisto.
 
La situazione economica del Bel Paese si sta orientando verso un ritorno alla crescita e si può notare un certo aumento della spesa per abbigliamento e calzature, ha riferito un comunicato stampa della società americana citando il rapporto.
 
I costi di spedizione per lo shopping online di prodotti d’abbigliamento e le problematiche legate al trovare taglie e fitting giusti costituiscono dei limiti, soprattutto per le donne. Le persone sopra i 55 anni sono più ispirate dalle vetrine che mostrano i vestiti.
 
Più di metà dei consumatori italiani sono inclini a ricercare un particolare marchio di abbigliamento prima di effettuare un acquisto. Il rapporto invita i rivenditori ad accrescere lo spessore dei loro tradizionali format di negozi con una forte presenza online, che non ha ancora ottenuto molto successo come canale di distribuzione redditizio in Italia.
 
I leader del settore stanno ottenendo buoni risultati in termini di crescita dei ricavi, mentre alcune aziende consolidate stanno ancora lottando per raggiungere i loro obiettivi di crescita, dice il rapporto, che ha studiato alcuni dei più importanti rivenditori di abbigliamento in Italia, come OVS, Inditex, Zalando, C&A e H&M.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2017 Fibre2Fashion. All rights reserved.

Moda - Prêt à porter Moda - AccessoriModa - ScarpeIndustryDistribuzione