I tacchi a spillo a Seoul anticipano theMICAM

Parte da Seoul la campagna di immagine dell'84esima edizione di theMICAM, la rassegna mondiale della calzatura in programma a settembre a Fiera Milano.

Una passata edizione di "La moda italiana a Seoul" - emimoda.it

"Sulla scena facevo tutto quello che faceva Fred Astaire, e per di più lo facevo all'indietro e sui tacchi alti", diceva Ginger Rogers. Non c'è accessorio femminile al mondo che le donne amino di più: ed è proprio la seduzione il tema della campagna immagine della nuova edizione di theMICAM.

Assocalzaturifici allestirà infatti a Seoul la speciale mostra "The Seduction of footwear: italian glamour" realizzata in collaborazione con il Museo della Calzatura di Vigevano che ha selezionato, con la supervisione del direttore artistico Armando Pollini, 20 paia di calzature con il tacco a spillo. Nato proprio in territorio vigevanese, il tacco a spillo è il pezzo più importante fra le collezioni del Museo, il quale vanta più di 500 calzature in mostra all'interno delle sale espositive del Castello Sforzesco.

L'evento a Seoul, in Corea, si svolgerà in occasione de "La moda italiana a Seoul", il salone del fashion made in Italy organizzato da EMI, Ente Moda Italia, in programma dal 10 al 12 luglio presso l'Hotel Westin Chosun della capitale.

"La Corea del Sud rappresenta il 13esimo mercato di riferimento fra i principali Paesi di destinazione dell'export calzaturiero italiano, registrando nel 2016 un incremento del +16,7% in valore rispetto all'anno precedente”, ha spiegato il presidente di Assocalzaturifici, Annarita Pilotti. “Il mercato asiatico resta cruciale per le esportazioni dei prodotti Made in Italy. Per questo motivo abbiamo deciso di organizzare una serie di roadshow promozionali in Oriente con l'obiettivo di far conoscere in contesti internazionali l'eccellenza e la qualità del nostro comparto calzaturiero".

Copyright © 2017 ANSA. All rights reserved.

Moda - Prêt à porter Moda - AccessoriModa - ScarpeModa - AltroSaloni / fiereEventi