Hunter: Daniel Shaw alla direzione del design

Il marchio britannico annuncia la nomina di Daniel Shaw come direttore del design, ruolo in cui sostituisce Niall Sloan, che a giugno è andato a lavorare per Escada. Shaw sarà il responsabile delle linee Hunter Original e Hunter Field.

Daniel Shaw - Photo: Hunter

Daniel Shaw lavorava precedentemente per il marchio Christopher Raeburn, di cui dirigeva lo studio creativo. Direttamente collegato a Christopher Raeburn, lo stilista concepiva le collezioni Donna e Uomo del brand, e avrebbe svolto un ruolo importante nell’organizzazione delle sfilate londinesi e delle collaborazioni sviluppate con Rapha, Eastpak e MCM.
 
“Penso che in Daniel abbiamo trovato un mix molto raro, vale a dire un designer che non solamente comprende come proporre un design solido, ma in parallelo può assumere un ruolo commerciale e mantenere la sua visione dei consumatori”, si rallegra il direttore creativo di Hunter, Alasdhair Willis. "I suoi punti di forza sono la sua rilevanza come stilista e la capacità di fornire dei prodotti che rispondono a delle esigenze”.
 
La notizia della partenza di Niall Sloan era stata seguita da una serie di annunci da parte del brand, che ha assunto in successione Tracy Solomons, ex Uniqlo, nel posto di nuova creazione di direttore del Customer Engagement (convolgimento clienti, ndr.), mentre Sallie Scripter, ex LVMH e Marc Jacobs, era stata nominata vicepresidente delle Americhe.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - Prêt à porter Lusso - AltroNomine