Hermès: anche nel terzo trimestre continua a crescere vigorosamente

Il gruppo francese del lusso Hermès ha proseguito nella sua notevole crescita anche nel terzo trimestre, con vendite che hanno superato gli 1,33 milioni di euro e una crescita organica aumentata dell’11,3%.

Hermès cresce in doppia cifra - Photo: Hermès

La performance del pellettiere-sellaio, resa nota nella giornata di mercoledì, è superiore alle previsioni analitiche di Bloomberg e Factset, che puntavano su un fatturato rispettivamente di 1,314 e 1,311 miliardi di euro.
 
La crescita trimestrale pubblicata è stata pari a un +6,4% sull’anno, ma raggiunge l’11,3% a dati organici (vale a dire a cambi costanti), contro l’11,2% del primo trimestre e l’8,3% del secondo trimestre.
 
"Si tratta di un buonissimo trimestre, tutte le categorie sono in crescita, e tutte le zone geografiche progrediscono", si è ralegrato il presidente del gruppo, Axel Dumas, in una conferenza telefonica.
 
"Continuiamo a fornire prestazioni vigorose, e una crescita particolarmente sana, poiché si tratta di crescita organica, che significa una crescita dei volumi sul perimetro esistente" di negozi, ha sottolineato.
 
Nei primi 9 mesi dell’esercizio, le vendite hanno oltre passato la soglia dei 4 miliardi di euro, in progressione organica del 10,2%.
 
"A fine settembre, l'evoluzione dei tassi di cambio è leggermente sfavorevole e rappresenta un impatto negativo per 25 milioni di euro sul fatturato", precisa Hermès, produttore dei famosi foulard di seta e delle borse “Birkin” e “Kelly”.
 
Riguardo alle sue prospettive a medio termine, Hermès "conferma un obiettivo di progressione di fatturato a cambi costanti ambizioso", " nonostante le crescenti incertezze economiche, geopolitiche e monetarie nel mondo".
 
Come aveva già indicato a settembre, il marchio francese tiene ad avvertire che la sua buona prestazione del primo semestre, "che ha beneficiato dell’impatto non ricorrente delle coperture di cambio risultanti dal 2016, non può essere estrapolata per tutto il 2017", senza ulteriori specificazioni.
 
Hermès aveva varcato nel 2016 la soglia del miliardo di euro di utile netto, al quale si era affancata una redditività operativa da record storico.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2017 AFP. Tutti i diritti riservati.

Lusso - AccessoriLusso - AltroBusiness