Guillermo Mariotto firma una linea di borse per Anna Virgili

Anna Virgili, brand marchigiano di borse, calzature e accessori in pelle 100% made in Italy, ha annunciato di aver siglato un accordo di licenza con il designer Guillermo Mariotto per la realizzazione di una collezione di borse e piccoli accessori, che sarà presentata in occasione della prossima edizione di Mipel a settembre.

Guillermo Mariotto con Enrico Gaetani, titolare di Anna Vigili, e i figli Mattia e Alessandro
 
Obiettivo della partnership è realizzare una gamma di “it bag” Anna Virgili, caratterizzate da dettagli preziosi, che sarà venduta nei 21 monomarca che il marchio possiede sul territorio italiano, tra cui i due flagship di Milano in piazza San Fedele e di Roma in via del Tritone, e in alcune boutique selezionate in Italia ed Europa. Il brand non ha ancora comunicato di quanti modelli sarà composta la linea e i prezzi al pubblico.
 
Laureato alla California College of Arts and Craft di San Francisco, Mariotto ha collaborato con griffe come Krizia e Basile fino all’incontro con Raniero Gattinoni, conquistato dal talento del giovane stilista. Nel 1994, dopo la prematura scomparsa di Gattinoni, Mariotto ha assunto la direzione creativa della maison.

Fondata 30 anni fa da Anna Virgili e dal marito Ermanno Gaetano, e guidata oggi da quest’ultimo insieme ai figli Alessandro, Luca e Mattia, la società ha chiuso il 2017 con un fatturato di 8 milioni di euro, in crescita del 14% rispetto allo scorso anno; l’obiettivo è di arrivare a 9 milioni entro la fine del 2018 e a 12 milioni nel 2019.

"Il giro d’affari è generato attualmente per il 95% in Italia, ma la quota export è destinata a crescere sensibilmente a medio termine: sono stati già ottenuti risultati positivi in Germania, Francia, Benelux e Corea del Sud, ma l’internazionalizzazione continuerà con un forte impulso anche in nuovi mercati europei ed extra europei", fanno sapere dall'azienda a FashionNetwork.com.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - AccessoriCollezione