Guffanti Concept apre al Medio Oriente

Guffanti Concept, showroom specializzato nella distribuzione internazionale della moda bimbo, ha annunciato l’apertura del mercato mediorientale, che va ad aggiungersi ai territori già presidiati.

Alessandra Guffanti

Fondato nel 1989, Guffanti Concept ha generato negli ultimi 20 anni oltre 120 milioni di euro per i brand che hanno affidato la distribuzione delle loro collezioni allo showroom, con un’incidenza dell’estero del 45% circa.

Tra i clienti di Guffanti vi sono boutique multibrand, monomarca e department store del segmento lusso e commerciale in Italia, ex Unione Sovietica, Great China, Korea e Paesi Arabi. Il Guffanti Concept headquarter è situato in un palazzo di 1000 metri quadri a Milano; l’azienda dispone anche di una sede a Roma in zona Aventino.

Dal 1998, prima con l'ingresso di Alessandra Guffanti, che oggi cura il commerciale e la comunicazione, e poi con quello di Francesco Guffanti, che cura la direzione amministrativa, l'azienda ha fatto registrare una costante evoluzione verso un servizio customer care diretto.

"La nostra azienda è fortemente impegnata nella moda bimbo e da quest'anno, accanto alla distribuzione in Italia, ex Urss e Asia, ha inserito i mercati arabi”, ha dichiarato Alessandra Guffanti. “Partecipiamo alle fiere principali del fashion a Milano, Firenze, in Europa e in Cina e alcuni nostri designer sfilano in calendario durante la Fashion Week milanese”.

Tra i brand bimbo distribuiti da Guffanti Concept: Manila Grace, Add, Blauer, Harmont&Blaine, Elisabetta Franchi, Il gufo, N21, Riders on the storm, Twinset.

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Lusso - Prêt à porter Distribuzione