Gucci, Dolce & Gabbana, Valentino, Burberry e Louis Vuitton i fuoriclasse digital per Altagamma

Ben 3 dei cinque marchi premiati da Altagamma per performance online sono italiani: Gucci, Dolce & Gabbana e Valentino emergono insieme a Burberry e Louis Vuitton su un panel totale di 34 brand del lusso internazionali. Il digitale rappresenta ormai un banco di prova sempre più significativo per le aziende del fashion, dato che entro il 2025 un quinto delle vendite dei beni di lusso personali sarà generato via web.


Sulla base della “Digital Competitive Map” realizzata da Contactlab, il migliore della classe per l’anno 2018 è risultato l’inglese Burberry, che si è distinto tra i competitor grazie alla più ampia presenza e-commerce, sia diretta che via via e-tailer.
 
Dolce & Gabbana è stata “Best Improver 2016-2018” nell’offerta digitale, per aver mostrato un aumento dell’offerta di contenuti in lingua via Direct Marketing. Un altro punto di forza della casa di moda della coppia siculo-milanese è la forte copertura dei social.
 
Gucci e Louis Vuitton chiudono, invece, a parità di merito come migliori brand per relazione con il consumatore: l’insegna di punta del gruppo Kering svetta per scelta dell’assortimento web e qualità del servizio di style advisory via chat e telefono; d’altro canto, la griffe del rivale LVMH si caratterizza per la presentazione dei prodotti sul web e il brillante utilizzo di video. Entrambe offrono un ampio ventaglio di opzioni di consegna dei prodotti acquistati online.
 
Sempre nell’ambito del customer care, la maison Valentino è risultata “Best Improver 2016-2018” in virtù dell’ampia offerta di servizi Cross-Channel, tra cui in-store availability, book an appointment, reserve&try in-store, collect ed exchange in-store.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - AltroCreazione