Givenchy debutta nel Childrenswear

Givenchy si prepara a lanciare sul mercato la sua linea Kids. Dopo aver anticipato l’ampliamento di gamma lo scorso dicembre, la prima collezione Bambino AI 2017/2017 della griffe arriverà sul mercato alla fine di luglio. La linea, prodotta e distribuita attraverso un accordo di licenza dall’azienda francese specializzata in taglie mini CWF (Children Worldwide Fashion), è composta da 130 pezzi (60 per le ragazze, 40 per i maschietti e 30 per i bebè), comprende una fascia di età che va dagli 0 ai 12 anni ed è venduta al pubblico ad un prezzo che oscilla tra gli 80 euro delle magliette, ai 150 dei vestitini e pantaloni, ai 300 delle giacche.

Givenchy

La prima collezione Kids della griffe sarà distribuita in 150 punti vendita in Francia, Regno Unito, Italia, Nord Europa, Medio Oriente e Asia, attraverso negozi multimarca e negli store CWF; secondo una nota diffusa dall’azienda, inoltre, alcuni modelli saranno prossimamente in vendita online sul sito della maison.

L’azienda, attualmente guidata da Clare Waight Keller, dopo l’uscita di scena di Riccardo Tisci (a febbraio 2017, ndr), propone un look completo dei capi iconici della maison riadattati per i più piccoli, senza rinunciare al tocco streetwear, né a quello couture.

Versione italiana di Patrizia Franzese

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - Prêt à porterLusso - AccessoriDistribuzione