Fuorisalone: proseguono gli appuntamenti con i marchi della moda

Dal 16 al 22 aprile, a Milano, tutto rima con design. Diamo uno sguardo agli eventi, ai progetti e alle iniziative messe in campo nelle giornate della Design Week dalle aziende del fashion.

La linea Zegna Toyz

Zegna presenta “Uomini all’italiana: from Textile to Lifestyle
Durante il Fuorisalone Zegna presenta nella boutique di via Monte Napoleone “Uomini all’italiana: From Textile to Lifestyle”, la nuova collezione Zegna Toyz: una linea di accessori, oggetti per lo svago e prodotti per la casa realizzati in pelle tessuta e ispirati a uno dei più preziosi tessuti da abito del Lanificio Ermenegildo Zegna che risale al 1968, anno di nascita del prêt-à-porter del brand. Gli Zegna Toyz saranno in vendita nei principali negozi Ermenegildo Zegna in tutto il mondo a partire da novembre 2018.

Les Copains, Rayosculpture, 2016, Michele Chiossi
 
Les Copains ospita la mostra “Freestyle”
Negli spazi espositivi di via Manzoni 21 Les Copains allestisce in occasione del Fuorisalone la mostra collettiva Freestyle, a cura di Chiara Guidi. Attraverso le diverse tecniche di pittura, scultura e fotografia che rappresentano in modo critico ed estetico la società, nei suoi molteplici aspetti, Freestyle riesce attraverso inusuali coincidenze visive e con una parziale metrica dell’immagine a sviluppare una totale visione di identità del nostro contemporaneo. Sempre in occasione della Milano Design Week 2018, nella boutique Les Copains di via della Spiga 46 verrà installata l’opera “The Marriage” (1999) di Oleg Kulik.
Il tavolino Dino X Blauer USA

Blauer USA celebra le sue radici americane con Studio Mandalaki
In occasione del Fuorisalone 2018, Blauer USA ha commissionato a Studio Mandalaki la realizzazione di un’edizione speciale del suo tavolino Dino. Il progetto “Dino X Blauer USA” s’ispira al basket americano e nasce dalla volontà di unire gli elementi simbolo dello sport americano per eccellenza con i più avanzati e sofisticati materiali e processi di lavorazione del made in Italy. Nella sua versione originale, il tavolino Dino, creato dallo studio milanese Mandalaki nel 2012, è realizzato con 4 palloni da basket racchiusi tra due lastre. Nella nuova edizione Dino X Blauer USA, una lastra full color viene finemente fresata con una sezione che mira ad alleggerire la percezione dell’oggetto nello spazio e a valorizzare materiali e superfici; il logo Blauer USA è serigrafato direttamente sulla lastra. Dino X Blauer USA sarà utilizzato come elemento ornamentale negli store monomarca e negli spazi allestiti da FGF Industry, l’azienda fondata da Enzo Fusco, responsabile della direzione creativa del marchio Blauer USA.
L.B.M.1911 ospita Magis nella boutique di Via della Spiga

L.B.M.1911 ospita Magis nella boutique di Via della Spiga
L.B.M.1911 ha scelto di celebrare la settimana milanese dedicata al design nella sua boutique di via della Spiga 30, con un evento dedicato all’esposizione di una selezione di pezzi iconici prodotti da Magis, tra cui la collezione Officina di Ronan & Erwan Bouroullec, Chair_One, la collezione Traffic di Konstantin Grcic, Piña di Jaime Hayón, Fish di Benedetta Mori Ubaldini e Spun di Thomas Heatherwick. Il 19 sera l’evento “Spin & Spun!” riempirà la piazzetta di Via della Spiga 30 di poltroncine Spun a disposizione degli ospiti, che potranno anche scoprire la collezione primavera/estate del brand mantovano. L'esposizione sarà aperta al pubblico dal 14 al 26 aprile negli orari di apertura della boutique.
La capsule di Pijama e Waxman Brothers

Pijama e Waxman Brothers insieme per una capsule collection
Legati dalla passione per i tessuti Wax, per il design, la moda e la musica, Pijama e Waxman Brothers presentano in occasione del Fuorisalone una capsule collection di sei pezzi (uno zaino da donna, un portavinili, una pochette, una mascherina, un marsupio e un porta computer) nati dall’incontro tra le linee e il neoprene di Pijama e i tessuti africani di Waxman Brothers, marchio made in Italy nato a Parigi nel 18esimo arrondissement e ispirato dai colori e dalle atmosfere di questo quartiere. La capsule collection sarà presentata nel corso di un evento venerdì 20 aprile nello store Pijama di via Pastrengo.
Al Fuorisalone Il Gufo presenta il progetto My Beautiful City

Il Gufo sostiene il progetto My beautiful city
In occasione del Fuori Salone 2018, Il Gufo e ICS International School invitano a scoprire come sarà Milano, e più in generale la Città del futuro, attraverso un’iniziativa nata da un progetto formativo realizzato da una classe di bambini di 9 anni che hanno sviluppato il concetto di “Città leggera”: una città dove non solo non esistono le automobili, ma si alleggeriscono la burocrazia, i movimenti e le azioni. Sette sono gli spazi/parcheggio che i bambini hanno reinventato e che prenderanno vita grazie ad allestimenti creativi che invitano all’interazione e alla partecipazione di personaggi speciali come, ad esempio, il calciatore campione del mondo Antonio Cabrini. L’ottavo spazio sarà il luogo creativo de Il Gufo: un laboratorio dove i bambini potranno assistere alla trasformazione di tessuti vintage e materiali d’archivio di produzione. Il 21 aprile dalle 15:30 presso la sede di ICS School di via Tenca, tutti i bambini potranno contribuire alla costruzione di questa città: disegnando o raccontando a parole un oggetto, una persona, un animale o qualsiasi altra cosa che non potrà a loro avviso mancare nel 2050.
Alberto Guardiani ospita Terrartigiana di Studio Kubla

Alberto Guardiani ospita Terrartigiana di Studio Kubla
Dal 17 al 22 Aprile Alberto Guardiani ospita all’interno del proprio flagship di corso Venezia 6 il progetto “Terrartigiana”, una capsule di interior design 100% hand-made a km zero di Studio Kubla. Per tutta la settimana saranno esposti 3 design che lo studio ha progettato ad hoc per la boutique Guardiani: uno sgabello, una sedia e una libreria, realizzati con i colori della collezione primavera/estate 2018 del marchio. Questi oggetti prenderanno vita nelle vetrine e all’interno del negozio, ospitando e insieme dialogando con le creazioni del marchio. 
Momonì ospita le creazioni in vetro di Paola Croci

Momonì illumina Milano con Paola Croci
Sabbia, silice, soda, calce: sono questi i materiali che compongono il vetro e che, riciclati, danno vita alle lampade speciali firmate dalla designer Paola Croci, che illuminano durante la Design Week le vetrine della boutique di Corso Como di Momonì. Il risultato sono pezzi unici, colorati, ognuno con una storia diversa e ricca di fascino, una collezione di lighting-design che durante il Fuorisalone amplifica il carattere e l’essenza del brand.
Il flagship Woolrich con l'installazione dedicata a Carlo Mollino

Woolrich celebra Carlo Mollino nel flagship di Corso Venezia
Woolrich torna alla passione per l’arte attraverso un percorso di ricerca e contaminazione dei generi, dove moda, design e fotografia si fondono rendendo tributo a Carlo Mollino, uno dei più noti architetti del Novecento. All’interno del flagship store di Corso Venezia 3 sarà infatti allestita in esclusiva per la città di Milano una mostra fotografica, estratto della grande antologica in corso a Torino “L’occhio magico di Carlo Mollino. Fotografie 1934-1973”. La mostra sarà accompagnata dalla presenza di tre delle sue più importanti creazioni ancora in produzione: i tavoli Arabesco, Reale e Cavour, realizzati da Zanotta, eccellenza italiana del design.
I capi Stefanel "vestono" il design con Tagmi

Con Stefanel la moda veste il design
Stefanel collabora con Tagmi per realizzare delle vetrine speciali a tema “La moda veste il design”, che fino al 23 aprile arricchiranno lo store in Galleria Vittorio Emanuele II. Sciarpe, maglie e pantaloni si posizionano nello spazio del living plasmando gli oggetti del vivere quotidiano. Le sciarpe diventando tende, i pantaloni vestono vasi, le maglie creano copricuscini con giochi di luce cromatici. I capi Stefanel donano una seconda pelle agli oggetti e creano un’atmosfera intima ed evocativa dell’abitare.
La t-shirt T-Bloom di RedValentino con India Mahdavi

RedValentino presenta T-Bloom in collaborazione con India Mahdavi
In occasione del Fuorisalone, RedValentino presenta T-Bloom, un progetto creato in collaborazione con la designer e architetto di interni India Mahdavi. Una limited edition di t-shirt ispirata e dedicata a un ideale di giovane donna, anticonformista e audace, presentata il 19 aprile nello store del brand in Corso Venezia, 6.

Le maschere di Elena Salmistraro per Bosa nello store Replay The Stage

Replay e Bosa presentano “Primates Revolution” di Elena Salmistraro
Per questo Fuorisalone Replay e Bosa si sono unite per presentare le opere di Elena Salmistraro: la designer, vincitrice del Salone del Mobile Milano Award 2017 in qualità di “miglior designer emergente”, realizza un’installazione presso il flagship store Replay The Stage con le nuove maschere create per la collezione in ceramica Primates, disegnata per Bosa. L’installazione e le opere della designer giocano con il nuovo layout dello store, arricchito dall’utilizzo di carte da parati a tema jungle e con le stampe floreali e i colori accesi della collezione Replay per la primavera/estate 2018.

Ludmilla Radchenko colora Camicissima
Ludmilla Radchenko, artista e art designer, fondatrice del PopArtStudio, sarà protagonista di un’installazione speciale per Camicissima: il 17 aprile, infatti, l’artista realizzerà una live performance nel corso della quale dipingerà la macchina da cucire di Camicissima, simbolo del brand che già in passato ha conquistato le vie milanesi, rendendola un simbolo della sartorialità italiana.Il progetto di collaborazione tra Camicissima e l’artista, denominato “Don’t stop creativity”, prevede anche l’esposizione dal 9 al 22 Aprile di una selezione di quadri della Radchenko negli store Camicissima di Piazza San Babila 1-3, Via Brera 3 e Piazza Cavour 1.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Moda - AltroSaloni / fiere