Fuorisalone: a “3D Housing 05” di Massimiliano Locatelli va il “Best Sustainability Award”

La sostenibilità gioca un ruolo da protagonista anche alla Design Week meneghina con la consegna del “Best Sustainability Award”. In questa edizione, ad aggiudicarsi l'ambito riconoscimento è stato l'architetto Massimiliano Locatelli, con il progetto “3D Housing 05”: una casa di 100 mq. stampata in opera in tempi record in Piazza Cesare Beccaria, a Milano, integralmente “traslocabile” e “riciclabile”.

L'area Living

Realizzata in collaborazione con Arup, Italcementi e Cybe e con il patrocinio del Comune di Milano, la dimora sostenibile ha ricevuto uno dei premi attribuiti ai 6 migliori progetti nel circuito del Fuorisalone milanese.
 
“Questo processo di costruzione è sostenibile ed ecologico”, ha spiegato l’architetto, “perché realizzato con un cemento tecnologico. Inoltre nel caso la casa venisse distrutta, i suoi detriti potrebbero essere riutilizzati per realizzare una nuova costruzione con impatto zero! La rivoluzione dell’architettura”.
 
Visitabile fino al 22 aprile, la casa dialoga con il contesto interpretando i cambiamenti economici, umani, sociali e produttivi contemporanei ed è composta da una zona giorno, una zona notte, una cucina, un bagno e un tetto vivibile.

Massimiliano Locatelli
 
“3D Housing 05 è un progetto etico nel quale la bellezza del futuro si crea dalla trasforma­zione dei detriti in materiale costruttivo, dalla velocità e abbattimento dei costi messi al servizio della sostenibilità e creatività”, ha aggiunto Locatelli in occasione della consegna del premio. 

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

DecorazioneIndustria alberghieraLifestyle - AltroCreazioneInnovazione