Frette apre al Gum di Mosca e punta a raddoppiare il fatturato in Russia entro il 2021

Frette, brand che dal 1860 produce biancheria per la casa e complementi d’arredo, ha aperto in collaborazione con Bosco dei Ciliegi la sua prima boutique a Mosca, all’interno della terza galleria del department store Gum, affacciato sulla Piazza Rossa.

La nuova boutique Frette al Gum di Mosca

Il nuovo spazio, che con una superficie di 150 metri quadrati ospita le collezioni dedicate alla biancheria da letto e da bagno, una selezione di accessori per la casa e la linea dedicata alla tavola, è caratterizzato da marmi neri e arredi in bronzo satinato, in armonia con l’architettura del mall.

Il marchio, che ha tra i suoi principali mercati di riferimento Europa e Stati Uniti, ha obiettivi ambizioni per la Russia, che rientra tra la top 5 dei mercati strategici di Frette e che sta tornando attiva dopo alcuni anni di rallentamento: è previsto infatti un raddoppio del fatturato entro 5 anni.

Oggi Frette dispone di due sedi, a Monza e a Milano, conta su una rete di monomarca in città come Milano, Firenze, Roma, Venezia, Parigi, Londra, Mosca, Aspen, Beverly Hills, Boston, New York, Palo Alto, Costa Mesa e Shangai, ed è presente all’interno di 100 boutique multimarca nel mondo, oltre che online. Il marchio offre inoltre servizi personalizzati alla clientela più esigente.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

DecorazioneArte della tavolaLusso - AltroDistribuzione