Fragiacomo debutta nell’e-commerce: obiettivo 30% del fatturato in due anni

Fragiacomo, storico marchio di calzature e pelletteria fondato a Milano nel 1956, lancia la propria piattaforma e-commerce, realizzata in collaborazione con Supernova-hub, Corporate Venture Accelerator che opera nei settori della logistica e dell’innovazione e che fa capo al Gruppo GC Holding, guidato da Federico Pozzi Chiesa, Presidente e CEO di Fragiacomo.

Federico Pozzi Chiesa

Obiettivi del progetto sono innanzitutto l’ampliamento dei mercati di riferimento, l’ottimizzazione dell’investimento sui social e la valorizzazione del potenziale delle capsule speciali realizzate per la e-boutique.

“Riteniamo che l’e-commerce possa arrivare a pesare per il 30% del nostro fatturato nel prossimo biennio”, ha spiegato Federico Pozzi Chiesa a FashionNetwork.com. “Siamo in un trend di crescita, dai 2 milioni di euro del 2006 puntiamo ad arrivare a 5 milioni nel 2018. Realizziamo il nostro fatturato per circa il 34% in Italia e per il 66% tra Europa, Russia e Medio Oriente; questi ultimi due Paesi, in particolare, sono particolarmente attenti alla qualità del prodotto e al made in Italy delle nostre proposte”.

Calzature Fragiacomo

Fragiacomo, che conta oggi due boutique monomarca a Milano e a Roma ed è presente in una decina di multibrand iper selezionati, ha in previsione per il 2018 l’apertura di 5 nuovi store con un partner internazionale con cui l’azienda è attualmente in trattativa.

Il lancio dell’e-commerce ha fornito l’occasione per ribadire l’impegno di Fragiacomo nei confronti dei giovani: dopo il workshop lanciato lo scorso giugno con Istituto Marangoni, questa volta il brand ha coinvolto infatti gli studenti del 6° Master in Luxury & Fashion Management del Sole 24 Ore, impegnati in un progetto di analisi digital direttamente coordinato dalla maison.

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - ScarpeLusso - ScarpeDistribuzionemedia