Foreyever raddoppia i punti vendita in Italia e ora punta alla Spagna

Continua la rapida espansione di Foreyever, lanciato due anni fa come brand societario di punta nel canale degli ottici dal gruppo Industrie Ottiche Italiane di Torino, attivo da circa 20 anni, che distribuisce una ventina di brand in vari sbocchi distributivi. L’intento strategico del management era quello di portare l’azienda a produrre un occhiale vista/sole di fascia più alta rivolto a un pubblico giovane.

Massimo Martucci allo stand Foreyever dell'ultimo MIDO - G.B. - FashionNetwork.com

“Il 2017 è andato molto bene grazie alla comunicazione molto forte, abbiamo puntato molto sui social e su bellissimi materiali pubblicitari per i punti vendita, ma soprattutto sulla scelta come testimonial di showgirl molto cool: l’anno scorso Belen Rodriguez e quest’anno Federica Nargi”, dice a FashionNetwork.com Massimo Martucci, il giovane imprenditore ideatore e anima del brand, di cui è il responsabile.

“La campagna social ci ha già dato ottimi risultati, perché è diretta al nostro target di riferimento, dai 20 ai 35 anni”, spiega Martucci. “Un pubblico attento alla moda e al design, che vuole sentirsi unico, diverso dagli altri ed esprimere attraverso l’occhiale che indossa la propria personalità. Il tutto restando a un prezzo sempre accessibile, sotto i 100 euro al pubblico”.

Sempre nel 2017 il marchio è arrivato a distribuirsi in 800 punti vendita in Italia rispetto agli originari 400 del primo anno di attività, “mentre all’estero operiamo attraverso distributori; di conseguenza è raddoppiato anche il fatturato”, puntualizza Martucci. “Siamo concentrati su Italia, Isole Canarie, Giappone, Grecia, Malesia per il momento, e da marzo abbiamo appena iniziato con un rappresentante in Spagna che si occuperà di creare una rete vendita, nell’intento di replicare in 3 anni quanto abbiamo fatto in Italia, e quindi arrivare a una distribuzione in 800 negozi”.
 
Fra gli altri brand di I.O.I. ci sono i marchi lader nelle farmacie CorpoOtto e ProntoLeggo, e diversi brand di prodotti premontati per lettura che sono distribuiti in svariati canali di vendita tramite dei concessionari (daVicino, Espressoocchiali, La Dolcevista, ProntiXte, LeggoMeglio, MaxiVista, Sole & Sole, MultiVista, Vedomeglio!, LeggoQui, VedoBene, ProntoVista, Bellavista, Italian Vision e Prontoocchiali), nonché la produzione e distribuzione degli occhiali sole/vista a marchi De Tomaso ed El Charro, quest’ultimo acquisito da pochi mesi.

Federica Nargi per Foreyever

Quest’anno Foreyever presenta molti nuovi modelli diversi tra loro in metallo e acetato, ma la principale novità è la collezine “F-Mask”, la mascherina che andava di moda negli anni ’90 rivisitata in chiave contemporanea, e costituita di 5 modelli in cui frontale lenti e astine diventano un tutt’uno. Una collezione futuristica, caratterizzati da colori brillantissimi anche nelle lenti e dal mood streetwear. I 5 modelli, silver, rosa, rosso, azzurro, verde e nero, sono stati chiamati “Vega”, “Spica”, “Antares”, “Sirius” e “Rigel”, le stelle più luminose della Via Lattea.

“Ma tengo a ricordare che siamo stati i primi a utilizzare l'innovativa tecnologia del 3D Digital Printing con la collezione con cui siamo nati, la “F-3D”, che è stata realizzata e lanciata durante la mia esperienza a Madrid, e ispirata al mondo del design e dell’arte, da sempre mie grandi passioni”, tiene a precisare Martucci. “La linea è dotata di grafiche ispirate al mondo della street art e del modern design che poi vengono stampate sull’occhiale con questa tecnologia di texture 3D di nostra ideazione che determina un particolare effetto tattile in rilievo”.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

OcchialiDistribuzioneBusiness