Ferragamo: crea calzature per il re del Bhutan

(ANSA) - FIRENZE, 14 NOV - In occasione della storica incoronazione del nuovo re del Bhutan Jigme Khesar Namgyal Wangchuckcon con il rango di Druk Gyalpo (Re Dragone) il 6 novembre, Salvatore Ferragamo ha realizzato un paio di stivali tradizionali bhutanesi artigianali per Sua Altezza Reale.



La solenne cerimonia di incoronazione, informa una nota, un'elaborata sequenza di rappresentazioni e rituali legata alla tradizione buddista, si è svolta presso la Tashichho Dzong, una fortezza del diciassettesimo secolo dalle mura bianche che è utilizzata sia come sede amministrativa che come centro monastico.

Il nuovo re indossava un gho rosso e oro, il tradizionale abito maschile del Bhutan lungo fino al ginocchio, insieme a un paio di stivali tradizionali bhutanesi alti fino al ginocchio realizzati artigianalmente da Ferragamo, decorati con applicazioni in seta colorata raffiguranti il dragone, simbolo di potere e nobiltà.

Questa nuova creazione su misura si aggiunge a quelle che, dal 1927, anno della sua fondazione, la Salvatore Ferragamo ha realizzato per i vip di tutto il mondo: i Duchi di Winsor, la Principessa Maria Jose Coburg, la Maharani of Cooch Behar, Eva Peron, membri delle famiglie reali di Spagna, Danimarca, Svezia, Gran Bretagna e Giappone, oltre ad Audrey Hepburn, Marilyn Monroe e Sofia Loren.

Molte delle forme del piede in legno di tali personaggi, utilizzate per la realizzazione delle scarpe, sono oggi esposte nel Museo Salvatore Ferragamo presso Palazzo Spini Feroni a Firenze.

Copyright © 2018 ANSA. All rights reserved.

Moda - ScarpeLusso - ScarpeLusso - AltroCreazione