Fendi nomina Giuseppe Oliveri nuovo managing director retail e wholesale

La storica maison romana di gioielleria Fendi, di proprietà del gruppo francese del lusso LVMH, ha nominato Giuseppe Oliveri suo nuovo worldwide managing director retail e wholesale con effetto dal prossimo 1 luglio.

Giuseppe Olivieri - DR

Il manager italiano, che riferirà direttamente al CEO e Presidente della griffe, Serge Brunschwig, sostituisce Charles Delapalme, che di recente è stato nominato managing director per le attività commerciali della maison Dior, con effetto dal 15 giugno 2018.
 
Oliveri vanta una formazione prettamente economica: dopo aver conseguito un Master in Economia presso la Libera Università Internazionale degli Studi Sociali di Roma, ha perfezionato i suoi studi presso la University of South Florida, dove ha ottenuto un MBA.
 
Le prime esperienze lavorative riguardano il settore bancario: in Banca di Roma, tra Italia, Bruxelles, Parigi e Hong Kong, Oliveri ha trascorso ben 12 anni. Al 2001, invece, risale il passaggio al retail, comparto in cui ha acquisito una vasta esperienza grazie alle collaborazioni con Benetton e Stefanel, a Hong Kong, per poi occupare ruoli di primo piano in Versace, come managing director Asia Pacific, e presso la casa di moda francese Christian Dior Couture, in qualità di managing director China.
 
"Attraverso la sua vasta esperienza internazionale, in particolare in Asia e Cina, Giuseppe giocherà un ruolo chiave nell'ulteriore accelerazione del marchio e nella stesura di questo nuovo capitolo della storia di Fendi”, ha commentato Serge Brunschwig.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

GioielleriaNomine