Fabiana Filippi apre il primo flagship a Mosca

Fabiana Filippi, marchio di abbigliamento femminile fondato nel 1985 a Giano dell'Umbria (PG) dai fratelli Mario e Giacomo Filippi Coccetta, segna un altro traguardo strategico nel piano di espansione del canale retail in territorio russo, mercato in cui il brand è presente già da 15 anni. Aperto infatti il primo flagship store a Mosca: uno spazio che si estende su una superficie di 100 mq. nel cuore pulsante dello shopping di lusso della capitale, in str. Petrovka 7.

L'esterno del flagship di Fabiana Filippi a Mosca
 
Il progetto, curato dall’architetto Nicola Quadri, è arredato attraverso una selezione di pezzi rari di design del Novecento, di matrice nord europea.
 
Le sedute anni ‘50 rivestite con un tessuto realizzato in esclusiva per il brand sono opera di Carl Malmsten. Allo stesso periodo risalgono anche i tavoli bassi in mogano e noce disegnati da Kerstin Horlin-Holmquist. Sempre di ispirazione scandivana il lampadario in ottone disegnato da Hans Agne Jacobsson e le appliques, sempre in ottone, disegnate da Josef Frank per Svenskt Tenn.

L'interno del flagship di Fabiana Filippi a Mosca

Gli elementi vintage si armonizzano con quelli contemporanei, tra cui i camini di marmo in nero opaco marquinia e le opere grafiche dell’artista Raffaella Valsecchi.

Il brand, che vanta un network distributivo globale di 45 negozi monomarca ed oltre 1.300 punti vendita multimarca, stima di chiudere l’anno con 85 milioni di euro di fatturato, di cui il 75% realizzato all’estero ed il 25% in Italia, in crescita del 7-8% rispetto all’esercizio fiscale 2016.

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Distribuzione