Essilor - Luxottica: la fusione avrà un nuovo Direttore Generale

La futura realtà che riunirà il numero uno mondiale delle lenti oftalmiche Essilor e il gigante delle montature Luxottica avrà un nuovo Direttore Generale, ha annunciato il CEO di Essilor, Hubert Sagnières.

Il fondatore e CEO di Luxottica, Leonardo Del Vecchio (a destra), e il patron di Essilor, Hubert Sagnières - Thierry FOULON/AFP/Archives

“Assumeremo un Direttore Generale professionista”, ha rivelato al Financial Times Sagnières, precisando che a 62 anni lui è “troppo vecchio” per svolgere questo ruolo. Il CEO di Essilor non ha rivelato una data precisa e ha parlato in generale di “due, tre o cinque anni, oppure entro 6 mesi”.

Nell’attesa, il gruppo Essilor-Luxottica sarà guidato congiuntamente da Sagnières e da Leonardo del Vecchio, fondatore di Luxottica. Quest’ultimo avrà il compito di reclutare il futuro Direttore Generale che piloterà il nuovo gigante dell’ottica.

Il progetto deve ancora essere validato dalla Commissione europea, che sta attualmente portando avanti un’inchiesta e darà il suo verdetto entro l’8 marzo. Se la Commissione darà il via libera, la nuova entità peserà 50 miliardi di euro in Borsa, per un giro d’affari annuale di 16 miliardi. L’autorità antitrust canadese ha dato la sua autorizzazione a fine novembre.

Versione italiana di Laura Galbiati

Copyright © 2018 AFP. Tutti i diritti riservati.

OcchialiNomine