ECE inaugura a Verona il centro commerciale “Adigeo”

Il 30 marzo è stato inaugurato a Verona il centro commerciale “Adigeo”. Su una superficie di circa 47.000 metri quadrati i clienti troveranno più di 130 negozi, con un mix di marchi internazionali e italiani e numerose offerte gastronomiche nella food lounge al primo piano del centro. Dopo 18 mesi di cantiere, “Adigeo” ha aperto in anticipo sui tempi previsti inizialmente. Gli spazi commerciali sono già occupati al 100%.

Il mall, realizzato da ECE in collaborazione con lo sviluppatore di strutture commerciali CDS Holding e CDS Costruzioni nella veste di general contractor, rientra in un vasto progetto di valorizzazione del quartiere a Sud di Verona, che prevede una riqualificazione con nuovi parchi e la prossima attivazione del filobus, nonché opere viabilistiche da 15 milioni di euro di investimento garantito da privati al Comune di Verona. ECE ha investito circa 170 milioni di euro nel progetto. Sarà ECE Italia a gestire e ad occuparsi a lungo termine dell’affitto degli spazi commerciali. Globalmente “Adigeo” creerà circa 1.000 posti di lavoro (e almeno altri 200 per tutti i servizi accessori) e diventa il terzo centro commerciale gestito da ECE in Italia, dopo “Megaló” di Chieti e “La Cartiera” di Pompei.
 
Per quanto riguarda l’aspetto merceologico e dei brand presenti, nel ramo della moda “Adigeo” diventerà il primo indirizzo della regione Veneto, ma anche nei settori degli accessori, del wellness, del design d’arredamento e dei generi alimentari il centro dispone di un ricco ventaglio d’offerta.
 
Molti brand apriranno per la prima volta un punto vendita a Verona o nella regione proprio in questo mall: tra di essi i marchi Inditex, Oysho e Zara Home, nello sportswear Snipes, JD Sports e Just Play It by Nike, il marchio di abbigliamento irlandese Primark (su 6.200 mq. a partire dall’estate) nonché numerosi altri brand internazionali come Deichmann, Fielmann, Guess, Jack&Jones, Lego, New Balance, Superdry e Tommy Hilfiger. Anche molti marchi italiani, come Harmont&Blaine e Valerio 1966, oltre alle insegne del ramo gastronomico Dispensa Emilia e Baccanale, apriranno da “Adigeo” il loro primo punto vendita per Verona e dintorni.
 
Tra gli altri nomi presenti al centro commerciale vanno annoverati anche altri marchi di Inditex, come Bershka, Pull&Bear e Stradivarius, ma anche AW Lab, Calvin Klein, C&A, Chicco, Douglas, Game Stop, Foot Locker, H&M, Mango, Mediaworld, Nespresso e Sephora. Tra gli altri brand italiani presenti sono da citare ancora Calzedonia, Carpisa, Gutteridge, Imperial, Piazza Italia, Piquadro, Rinascimento, Salmoiraghi & Vigano e Trussardi Jeans. “Adigeo” ospita inoltre un ipermercato Interspar di circa 4.500 metri quadrati, di proprietà di Aspiag.


La pianta del centro è a forma di “A”. Il suo linguaggio architettonico punta ad un’eleganza semplice e senza età, con una superficie a vetrate estese che assicura un ambiente luminoso e accogliente e crea un collegamento diretto tra interno ed esterno. Presenti anche contrasti fra materiali come vetro, simil-arenaria e lamelle metalliche.
 
Center Manager di Adigeo è Katrin Berling, che lavora in ECE dal 2000 e in precedenza ha guidato, tra l’altro, il “Rosengårdcentret” a Odense in Danimarca.
 
ECE è stata fondata nel 1965 da Werner Otto (1909-2011), il pioniere della vendita per corrispondenza.
Attualmente è di proprietà della famiglia Otto ed è gestita dal CEO Alexander Otto. Il volume del valore di mercato registrato (Assets under Management) ammonta a circa 33,5 miliardi di euro. Con i suoi 199 centri commerciali in gestione (di cui 49 sono in gestione di MEC METRO-ECE Centermanagement GmbH & Co. KG) e attività in 14 nazioni, ECE si definisce l’azienda leader del mercato europeo nel campo dei centri commerciali. Più di 4,6 milioni di clienti visitano quotidianamente i mall di ECE, in cui si trovano circa 21.000 negozi in affitto su una superficie di vendita complessiva di circa 7,3 milioni di metri quadrati e un volume d’affari annuo pari a 24 miliardi di euro. Tra le altre attività commerciali, ECE si occupa anche di sviluppare, pianificare e realizzare sedi centrali, uffici, edifici industriali, sedi logistiche, edifici destinati ai servizi di trasporto, hotel e quartieri urbani.
 
CDS Holding è una società italiana, nata nel 2002. Il suo scopo è lo sviluppo, la progettazione, la commercializzazione e la realizzazione di strutture commerciali per gli operatori della GDO, Grande Distribuzione Organizzata. Il Consiglio di Amministrazione è presieduto da Enzo Danesi, Amministratori Delegati sono Enrico Biffi e Dario Danesi. I suoi azionisti sono gli stessi imprenditori che nel 1993 hanno fondato la CDS Costruzioni S.p.A., detenuta al 100% dalla stessa CDS Holding S.p.A e che sono impegnati direttamente nella gestione e nello sviluppo dei progetti, creando e sviluppando nel corso di questo ventennio più di 70 strutture commerciali.

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

ModaGastronomiaBellezza - AltroDistribuzione