E-commerce: Amazon lancia 3 marchi di activewear

Amazon lancia un’offensiva diretta ai marchi dello sportswear come Nike, Lululemon, Under Armour o Champion, presentando le sue 3 nuove private label: Goodsport, Rebel Canyon e Peak Velocity.

Un outfit di Peak Velocity - Amazon

Nelle ultime settimane si è parlato molto del fatto che Amazon fosse entrato in rapporti diretti con alcuni fornitori specializzati nei materiali tecnici per lo sport, e già partner di grandi marchi come Lululemon, Gap e Under Armour. Ora è ufficiale: Amazon lancia tre marchi private label, posizionati nel mercato dell’activewear.
 
Il primo, Goodsport, propone sportswear per uomini e donne a prezzi scontati e con una gamma prodotti simile a quella di Champion. Amazon possiede già un marchio chiamato Goodthreads, e quindi Goodsports va presumibilmente a rappresentare il contraltare "sportivo" di questo marchio consolidato.
 
Rebel Canyon è un marchio misto che affronta piuttosto il mercato dell’athleisure, il trend che consiste nell’indossare vestiti sportivi in un contesto quotidiano, addirittura formale. L’etichetta propone una gamma di prodotti un po’ meno costosi di quelli di Nike o Lululemon. Infine, Peak Velocity è un marchio di alta gamma, che in apparenza punta alle stesse categorie di consumatori di Nike e Under Armour. Attualmente propone solo capi maschili, ma se guardiamo al modo di procedere tipico di Amazon coi suoi marchi depositati, è molto probabile che presto distribuisca anche delle borse e degli accessori.
 
Il marchio più minacciato dal lancio di questi tre potenziali concorrenti è senza dubbio Under Armour. Attualmente, Under Armour rappresenta il 25% delle vendite di sportswear maschile su Amazon, Adidas il 22%, e Nike solamente il 10%. Il mercato femminile è molto più eterogeneo: gli altri brand rappresentano l’89% delle vendite di sportswear/activewear sulla piattaforma online.
 
Amazon ha lanciato i suoi nuovi 3 marchi privati insieme al catalogo di Natale. A prima vista, è Goodsport che dovrebbe ricevere l’accoglienza migliore, se si valutano il suo range di prezzi e la categoria di consumatori a cui si rivolge. Il marchio dovrebbe attrarre i clienti uomini di Champion, e le donne che comprano leggings, molto attente ai prezzi dei prodotti.
 
Rebel Canyon e Peak Velocity avranno forse più problemi ad attirare dei consumatori che spesso restano fedeli ai marchi sportivi tradizionali. Meno conosciuti, con una gamma di prodotti più piccola, dovranno lottare per convincere i potenziali clienti a rinunciare a Nike o Lululemon e dare fiducia a un brand di Amazon, che fa leva sull’essere meno caro, ma che è ancora sconosciuto.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

SportModa - AltroDistribuzioneCollezione