Drumohr lancia una linea casual-chic con Alessandro Bardelle 

Drumohr arricchisce il suo universo. La storica maison scozzese di maglieria di lusso fondata nel 1770 parte dalla Scozia per approdare nel Mediterraneo con una nuova linea casual-chic, che verrà svelata martedì a Firenze, parallelamente a Pitti Uomo. Il brand annuncia inoltre l'apertura di un nuovo showroom a Milano.

Le calzature colorate della nuova linea "I Drumohr"

Drumohr prosegue quindi la diversificazione. Dopo aver ampliato la gamma con dei capispalla, delle camicie, dei pantaloni, della piccola pelletteria e una linea di calzature, il marchio acquistato nel 2006 dal gruppo bresciano Ciocca, specializzato nella produzione di maglieria e calze, lancia "I Drumohr", una collezione informale che include il beachwear, disegnata in co-branding da Alessandro Bardelle, designer e fondatore di Mosaïque, brand milanese di accessori caratterizzato da stampe colorate (sciarpe, scarpe).

"Drumohr è un marchio piuttosto tradizionale. "I Drumohr" ne proporrà una versione con un gusto più sportivo, un po’ quello che è Mosaïque allargato allo sport, con abiti pensati per il tempo libero. Si tratta di una linea completa composta da 150 pezzi che vanno dall'abbigliamento ai costumi da bagno, gli accessori e le calzature", spiega Alessandro Bardelle. "L’idea è di usare stampe e colori. Ci sarà anche naturalmente il motivo iconico del marchio, il famoso biscottino", prosegue.

Polo in spugna e cotone piquet con inserti in lino, camicie, bermuda e pantaloni in lino stampato, costumi da bagno in nylon piuma, felpe in cotone e lana vanisè compongono questa collezione alto di gamma interamente realizzata in Italia.

Una borsa "I Drumohr" firmata Alessandro Bardelle

Altra novità, Drumohr trasferisce lo showroom milanese da Via Morimondo al 45 di Via Manzoni, installandosi nelle antiche sale di Palazzo Borromeo, situate proprio sopra la boutique del brand.

La ristrutturazione degli ambienti è stata curata dallo Studio M2atelier. Lo spazio di oltre 350 m2 vanta soffitti affrescati, pavimenti e camini originali.
 
Distribuito attraverso circa 350 clienti multimarca, tra cui Barneys a New York, Lane Crawford a Hong Kong, Samsung in Corea, Nino Alvarez a Barcellona e Braun ad Amburgo, nonché tre negozi monomarca in Italia (Milano, Alassio e Forte dei Marmi) e uno a Tokyo, Drumohr annuncia per il 2014 un fatturato in crescita del 20% rispetto agli 8 milioni di euro realizzati nel 2013.

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - AccessoriLusso - AccessoriDistribuzionePeopleCollezione