Douglas si ritira dalla Turchia

La catena tedesca di cosmetici e profumeria Douglas ha chiuso i suoi 11 negozi situati in Turchia, a causa di quote di mercato insufficienti e delle loro deboli prospettive di crescita. E' quanto ha annunciato lunedì una portavoce dell'azienda.

Sacchettini Douglas - Douglas

La portavoce ha così confermato il contenuto di un reportage pubblicato dal mensile tedesco Manager Magazin. Il fondo d'investimento privato CVC Capital Partners ha comprato lo scorso anno dall'americano Advent una quota di maggioranza dell'azienda, per quasi 3 miliardi di euro.

Lo scorso febbraio, Henning Kreke, presidente di Douglas, aveva dichiarato all'agenzia Reuters che la società potrebbe impegnarsi in una serie di acquisizioni per raggiungere il suo obiettivo di diventare la numero uno o due in assoluto su ognuno dei mercati in cui è presente. Inoltre, Kreke ha indicato che l'insegna potrebbe entrare in nuovi mercati.

Un negozio Douglas - douglas

Attualmente, Douglas dà lavoro a circa 20.000 persone in 19 Paesi europei e gestisce più di 1.700 punti vendita che generano un fatturato annuo di circa 2,6 miliardi di euro.

Versione italiana di Gianluca Bolelli; fonte: Reuters

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

ProfumiBellezza - AltroDistribuzione